Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La nuova circonvallazione di Bressanone e Varna – prima parte

È in via di completamento la circonvallazione di Bressanone e sta per iniziare quella di Varna: insieme costituiscono un caso di eccellenza con soluzioni estreme

sfondo prov bz

L’opera, la cui costruzione è iniziata nel Settembre del 2006, permette al traffico veicolare di aggirare i nuclei cittadini di Bressanone e Varna con una variante alla S.S. 12 “dell’Abetone e del Brennero” che attraversava il centro urbano di Bressanone e attualmente percorre la parte più a valle dell’abitato di Varna.

Oltre ai collegamenti iniziale e finale (Sud e Nord) con la S.S. 12, sono presenti due collegamenti intermedi, uno con il centro abitato di Bressanone e uno con l’intersezione tra la S.S. 12 proveniente dalla valle Isarco e la S.S. 49 della Val Pusteria (si veda anche https://www.stradeeautostrade.it/strade-e-autostrade/la-nuova-circonvallazione-di-bressanone-e-varna-seconda-parte/).

  • fotopiano
    1 prov bz
    Un fotopiano con la suddivisione in tratti aperti al traffico, in esecuzione e in progettazione, della circonvallazione di Bressanone e Varna: in rosso il tracciato della circonvallazione (aperta al traffico nell’Aprile 2011), in giallo quello attualmente in fase di esecuzione e in azzurro quello in fase di approvazione
  • Galleria
    2 prov bz
    Veduta dello svincolo Sud e dell’imbocco Sud della galleria Sud
  • discenderia
    4A prov bz
    Trovanti nelle alluvioni (scavo discenderia 2)
  • Geologia
    5A prov bz
    Il modello geologico della galleria Sud
  • circonvallazione
    5B prov bz
    Il modello geologico della galleria svincolo centrale
  • rivestimento
    7 prov bz
    In avanzamento è stato realizzato, fino a ridosso del fronte, l’arco rovescio armato per garantire l’immediata chiusura dell’anello di rivestimento, compatibilmente alle esigenze cantieristiche
  • centina
    9 prov bz
    La posa della prima centina presso il quinto campo dall’imbocco Sud della galleria Sud (attraversamento FF.SS.)
  • Brennero
    10 prov bz
    Il sottopasso della linea ferroviaria del Brennero al portale Sud della galleria Nord
  • rotatoria
    11 prov bz
    Le pareti chiodate tirantate della galleria Nord

La lunghezza complessiva è di 4,2 km per l’asse principale e 1,1 km per le due bretelle di collegamento con il centro urbano, con un importo dei lavori complessivo di 104.000.000,00 Euro circa.

I lavori sono stati caratterizzati da aspetti tecnici particolarmente interessanti, derivanti dalle severe condizioni al contorno in cui si sviluppa il tracciato, prevalentemente in sotterraneo.

Il progetto ha comportato l’inserimento del tracciato in un corridoio ubicato al margine Ovest del centro abitato, in area comunque urbanizzata e densa di infrastrutture. Le coperture sono necessariamente ridotte (al massimo 60 m) sia a causa della morfologia locale sia per permettere la creazione dello svincolo centrale all’aperto.