Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La nuova circonvallazione di Bressanone e Varna – seconda parte

È in via di completamento la circonvallazione di Bressanone e sta per iniziare quella di Varna: insieme costituiscono un caso di eccellenza con soluzioni estreme

sfondo prov bz

Leggi la prima parte su https://www.stradeeautostrade.it/strade-e-autostrade/la-nuova-circonvallazione-di-bressanone-e-varna-prima-parte/.

L’opera, la cui costruzione è iniziata nel Settembre del 2006, permette al traffico veicolare di aggirare i nuclei cittadini di Bressanone e Varna con una variante alla S.S. 12 “dell’Abetone e del Brennero” che attraversava il centro urbano di Bressanone e attualmente percorre la parte più a valle dell’abitato di Varna.

Oltre ai collegamenti iniziale e finale (Sud e Nord) con la S.S. 12, sono presenti due collegamenti intermedi, uno con il centro abitato di Bressanone e uno con l’intersezione tra la S.S. 12 proveniente dalla valle Isarco e la S.S. 49 della Val Pusteria.

  • Scavo
    13A prov bz
    Il fronte di scavo della galleria di svincolo centrale
  • arco rovescio
    13B prov bz
    La realizzazione dell’arco rovescio
  • Bressanone
    16 prov bz
    Gli scavi ravvicinati ai fabbricati di edilizia civile eseguiti in terreni alluvionali, che hanno richiesto continua verifica del progetto
  • galleria
    18 prov bz
    La piazzola di sosta con la camera di ventilazione e i due ventilatori della galleria Sud
  • Varna
    21 prov bz
    Le barriere acustiche presso il portale Nord della galleria Sud
  • A22
    22 prov bz
    L’imbocco della galleria al collegamento Nord

I lavori in esecuzione

Attualmente è in corso di esecuzione lo svincolo centrale, di lunghezza pari a 510 m, che collega la circonvallazione già in esercizio al centro abitato di Bressanone. Lo svincolo ha inizio con una piccola rotatoria e, dopo un tratto all’aperto, il tracciato si porta in galleria, sottopassa la linea ferroviaria del Brennero con un sottopasso spinto, sottopassa la circonvallazione stessa e con una curva a 180° esce all’aperto innestandosi con uno svincolo a raso all’asse principale.

La galleria ha una lunghezza complessiva di 362 m, 256 dei quali di galleria naturale. In un lotto precedente dei lavori la galleria venne già parzialmente scavata e prerivestita per un tratto di 155 m a partire dall’imbocco verso la circonvallazione.