Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’isolamento sismico dei nuovi ponti della Valle del Devoll in Albania

Soluzioni antisismiche per impalcati a travi isostatiche e iperstatiche nell’ambito del progetto Devoll Hydropower

sfondo cmm

Il Devoll Hydropower Project (DHP) è un progetto di costruzione e messa in servizio di due centrali idroelettriche (Banja e Moglicë) nella valle del Devoll in Albania, a circa 70 km a Sud-Est della capitale Tirana.

Committente e Gestore degli impianti è la Società albanese Devoll Hydropower Sh.A., di proprietà della Società elettrica norvegese Statkraft AS. La centrale di Banja è stata completata e messa in funzione nel Settembre del 2016, mentre per la centrale di Moglicë la messa in servizio è attesa per il secondo trimestre del 2019.

  • Ponti
    1 cmm
    Uno dei nuovi ponti metallici realizzati
  • isolatori
    2 cmm
    Un ponte metallico a travata continua in fase di costruzione
  • costruzione
    3 cmm
    Un ponte in c.a.p. a campate isostatiche in fase di costruzione
  • dispositivi
    4A cmm
    Esempio di isolatori sismici e dispositivi antisismici
  • dissipatori
    4B cmm
    Esempio di isolatori sismici e dispositivi antisismici
  • ISTER-BEND
    5 cmm
    Un isolatore sismico C.M.M. EL.ISO. HDRB fornito per un ponte isostatico
  • Trave
    6A cmm
    Un dettaglio di un isolatore sismico C.M.M. EL.ISO. HDRB-G fornito per un ponte a travata continua
  • travata
    6B cmm
    L’installazione di un isolatore sismico C.M.M. EL.ISO. HDRB-G fornito per un ponte a travata continua
  • Albania
    9A cmm
    I dissipatori C.M.M. ISTER-BEND installati
  • Devoll Hydropower Project
    9B cmm
    I dissipatori C.M.M. ISTER-BEND installati

La presenza del bacino idrico della diga di Banja ha imposto la necessità di realizzare una rete stradale completamente nuova nella valle del Devoll, dato che le principali strade pubbliche esistenti tra Banja e Gramsh, nonché molte strade rurali secondarie, sarebbero state sommerse dagli invasi.

Anche l’invaso della diga di Moglicë provocherà l’inondazione della strada principale sulla riva Nord del bacino idrico che quindi andrà sostituita. Solo per la diga di Banja è stato necessario realizzare una nuova rete stradale di oltre 27 km comprendente 15 nuovi ponti per una lunghezza totale di quasi 2.000 m.

Alcuni ponti servono per l’attarversamento del fiume Devoll, mentre altri sono posti sui versanti e superano valloni o torrenti affluenti.