Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

WCPAM2017: “Pushing the evolution of transportation infrastructures”

Una Conferenza mondiale di assoluto interesse per i Gestori di infrastrutture di trasporto in Italia: una grande occasione al “presente” per pensare e parlare di “futuro” della manutenzione stradale e aeroportuale

Esperti di fama mondiale

Oltre alle 200 memorie in programma, durante i quattro giorni sono previste anche sessioni poster, verranno organizzati tre interessantissimi tutorial in parallelo tenuti da Esperti di fama mondiale, di cui due in tema di infrastrutture stradali e uno in tema di infrastrutture aeroportuali (tenuto da un delegato della Federal Aviation Administration – FAA). Sono previsti inoltre eventi specificatamente rivolti a studenti e a giovani Professionisti del settore e una visita tecnica conclusiva all’aeroporto di Milano Malpensa (organizzata con il supporto di SEA – Aeroporti di Milano).

Durante le cerimonie di apertura e chiusura, Personalità di spicco italiane e internazionali porteranno il loro saluto a WCPAM2017, tra cui il Rettore del Politecnico di Milano Prof. Ferruccio Resta, il Prof. Ennio Cascetta, Coordinatore della Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Presidente della World Road Association (PIARC), Mr Claude Van Rooten, nonché i due rappresentanti mondiali di ICMPA e EPAM, Proff. G. Flintsch e Louis Picado Santos. Sono stati altresì invitati il Ministro Graziano Delrio e il Presidente di ANAS Ing. Gianni Vittorio Armani (partecipazioni in attesa di conferma).

Durante l’ultima giornata sono anche previste premiazioni alle migliori memorie presentate a WCPAM2017, giudicate dal competente Comitato Scientifico, nonché altri riconoscimenti alla “carriera” a illustri Docenti (i Proff. Ennio Cascetta, Giovanni Da Rios e Pietro Giannattasio) e una cena di gala conclusiva nello splendido panorama del Lago Maggiore.