Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Tritone: un microsimulatore per la valutazione dell’inquinamento acustico

L’algoritmo di simulazione del comportamento dei veicoli ampliato per tener conto del calcolo del livello sonoro equivalente in funzione delle formulazioni attualmente conosciute in ambito scientifico e adottate comunemente per la valutazione dell’inquinamento acustico

Negli ultimi anni la consapevolezza sull’impatto dell’inquinamento acustico, o meglio dell’inquinamento da rumore, sta acquisendo una importanza crescente dal momento che interessa aree sempre più vaste e porzioni di popolazione sempre maggiori. Una causa è sicuramente lo sviluppo industriale, con la crescita costante del numero di mezzi di trasporto terrestre e aereo. Attualmente, esistono in commercio diversi microsimulatori del traffico stradale che forniscono informazioni dettagliate e sempre più precise sulla probabile evoluzione del traffico, ma difficilmente si trovano in essi moduli per l’analisi dell’inquinamento acustico.

  • I modelli semplificati
    I modelli semplificati
    I modelli semplificati
  • I modelli con fattori correttivi
    I modelli con fattori correttivi
    I modelli con fattori correttivi
  • Il funzionamento del modulo acustico in Tritone
    Il funzionamento del modulo acustico in Tritone
    Il funzionamento del modulo acustico in Tritone
  • Siti di test
    Siti di test
    Siti di test
  • I risultati della microsimulazione per il sito A
    I risultati della microsimulazione per il sito A
    I risultati della microsimulazione per il sito A
  • I risultati della microsimulazione per il sito B
    I risultati della microsimulazione per il sito B
    I risultati della microsimulazione per il sito B
  • Un esempio di certificato acustico
    Un esempio di certificato acustico
    Un esempio di certificato acustico

Per questo motivo, l’Università della Calabria ha sviluppato (a partire dal 2009) Tritone, un microsimulatore di reti stradali capace di valutare, oltre ai classici problemi legati al traffico e alla sicurezza stradale, anche il rumore prodotto dai veicoli sulla rete stradale. In questo articolo viene discussa la possibilità di accoppiare i modelli di emissione del rumore del traffico stradale con le attuali tecniche di microsimulazione.

Questo studio si basa sui vari modelli di emissione sonora nati in questi anni e sulla loro implementazione nel microsimulatore Tritone. La microsimulazione tradizionalmente riproduce il movimento delle auto ed i comportamenti dei guidatori al variare delle condizioni della rete infrastrutturale, senza valutare gli impatti che i veicoli producono nell’area circostante. Il software proposto può aiutare molto i Progettisti durante le fasi di realizzazione di una strada, in quanto permette loro di valutare l’impatto acustico che l’opera produce sull’ambiente circostante.

In questo articolo si mostrerà come l’algoritmo di simulazione del comportamento dei veicoli, presente nel software Tritone, è stato ampliato per tener conto del calcolo del livello sonoro equivalente in funzione delle formulazioni attualmente conosciute in ambito scientifico e adottate comunemente per la valutazione dell’inquinamento acustico.