Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Agili e flessibili: le vibrofinitrici P2820D ABG e P2870D ABG

Pensate per la città, sono le più compatte in casa Volvo: ideali per lavori di dimensione medio-piccola, offrono bassi costi di funzionamento, sicurezza e comfort per l’operatore

sfondo volvo

La vibrofinitrice cingolata P2820D ABG

Costruita sul successo della generazione precedente, la P2820D ABG presenta una serie di migliorie al telaio, tra cui un accrescimento in lunghezza di 150 mm per migliorare equilibrio e trazione, così come rasatori dei cingoli durevoli per ottenere una superficie finale più liscia.

Per un tempo di funzionamento maggiore e costi operativi più bassi, il telaio comprende un sistema di tensionamento automatico dei cingoli – un dispositivo unico in questa classe – mentre i bulloni sono stati collocati all’interno dei cingoli stessi, per rendere più rapidi e semplici i cambi di elemento. 

L’efficienza del banco

La P2820D ABG è dotata di un banco compattante e vibrante con variomatic VB30, che include un robusto sistema di guida e la corona idraulica.

Può estendersi fino raddoppiare la larghezza di base (da 1,5 m a 3,0 m). Le estensioni del banco possono essere adattate per accrescere ulteriormente la larghezza di pavimentazione, fino a un massimo di 4 m.

Completa del nuovo banco VB40, la P2870D ABG può assicurare un’eccezionale qualità di pavimentazione anche su larghezze maggiori, fino a un massimo di 4,5 m.

Il banco viene fornito con due possibili estensioni: 525 e 275 mm. La seconda consente il trasporto della macchina senza necessità di smontaggio.

I banchi VB30 e VB40 si scaldano entrambi fino a 3 °C al minuto, sono caratterizzati da una corona meccanica o idraulica, e non necessitano di alcuna manutenzione giornaliera, con tamper lubrificato per tutta la vita utile e cuscinetti anti-vibrazione.

Il banco VB40 è anche adattabile con una passerella rotante. Per rendere il processo di pavimentazione ancora più semplice, vengono fornite come optional le paratie laterali di contenimento a controllo idraulico, eliminando la necessità di regolazioni manuali ed evitando agli operatori di doversi avvicinare al traffico.

Con un design snello, aiutano anche a ridurre il tempo richiesto per ottenere una finitura laterale pulita. La riprogettata consolle del banco può essere ruotata in ogni direzione, consentendo all’operatore di posizionarla facilmente secondo i requisiti del cantiere e le preferenze personali: anche il layout dei tasti è stato ottimizzato, con ripercussioni positive senza precedenti sulla comodità di utilizzo.