Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

65 anni in continuo movimento

Lo scorso 30 Ottobre si è svolto a Verona l’importante evento di A4 Holding per l’anniversario della sua attività nella gestione e nello sviluppo di infrastrutture di comunicazione, l’evoluzione della tratta A4 Brescia-Padova e della A31 Valdastico e il miglioramento del sistema viario di tutto il territorio interessato

sfondo a4 holding

Era il 1952 quando fu costituita la Società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova SpA da una alleanza di Enti pubblici ed economici appartenenti alle Province di Milano, Bergamo, Brescia, Verona, Vicenza, Padova e Venezia.

L’obiettivo societario primario era quello di congiungere le due autostrade esistenti – la Milano-Brescia e la Padova-Venezia -, favorendo il collegamento autostradale tra i Capoluoghi della Lombardia e del Veneto. A metà degli anni Ottanta, alla tratta della A4 fu poi fusa per incorporazione l’Autostrada Valdastico, fondata il 23 Settembre 1970 con la denominazione originale di Autostrada Trento Valdastico Vicenza Riviera Berica Rovigo SpA.

  • A4 Holding
    1 a4 holding
    La sala gremita di pubblico per l’anniversario dello scorso 30 Ottobre
  • A4 Brescia-Padova
    2 a4 holding
    Il Presidente di A4 Holding, Carlos Del Río Carcaño, ha manifestato che “Direttamente e indirettamente siamo motore dello sviluppo di quel pezzo d’Italia e d’Europa che si muove sulla tratta di nostra competenza”
  • A31 Valdastico
    3 a4 holding
    La costruzione del cavalcavia Fontana sulla A4 (1959)
  • Governance
    4 a4 holding
    Un rendering del viadotto Assa nel progetto della A31 Valdastico Nord, 1° Lotto

L’apertura del tratto oggi percorribile da Vicenza a Piovene Rocchette, che attraversa le zone di Dueville e Thiene e interconnette i diversi distretti industriali del Vicentino al restante sistema industriale del Nord Italia, avvenne nel 1976, mentre il tronco a Sud fra le province di Vicenza e Rovigo è stato completato ed è operativo dall’Agosto 2015.