Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il viadotto strallato Carpineto I

Analisi del dissesto e consolidamento delle grandi strutture in c.a.p.

Lucio Della Sala, Rosario Cerone, Angelo Sabatiello

Il presente lavoro descrive le indagini condotte nel 2013 sul ponte a struttura strallata Carpineto I, appartenente al raccordo autostradale 05 “Potenza-Sicignano”, allo scopo di accertare l’evoluzione dei fenomeni di degrado manifestatisi negli anni a partire dall’epoca della sua costruzione e la loro influenza sulla statica complessiva del viadotto.

Immagini

  • Un particolare del sistema strallato
    article_5358-img_3392
    Un particolare del sistema strallato
  • Il profilo del viadotto Carpineto I
    article_5358-img_3393
    Il profilo del viadotto Carpineto I
  • La sezione dello strallo (110x80 cm)
    article_5358-img_3394
    La sezione dello strallo (110x80 cm)
  • Le condizioni di degrado rilevate sulle guaine
    article_5358-img_3395
    Le condizioni di degrado rilevate sulle guaine
  • Le condizioni di degrado rilevate sulle guaine
    article_5358-img_3396
    Le condizioni di degrado rilevate sulle guaine
  • La prospezione endoscopica
    article_5358-img_3397
    La prospezione endoscopica
  • La prospezione endoscopica
    article_5358-img_3398
    La prospezione endoscopica
  • Un particolare del mini strain gauge
    article_5358-img_3399
    Un particolare del mini strain gauge
  • Un particolare del mini strain gauge
    article_5358-img_3400
    Un particolare del mini strain gauge
  • La prova di rilascio sul cls
    article_5358-img_3401
    La prova di rilascio sul cls
  • Il confronto tra i parametri modali 2013-2001
    article_5358-img_3402
    Il confronto tra i parametri modali 2013-2001
  • Il modello FEM
    article_5358-img_3403
    Il modello FEM
  • Il confronto delle configurazioni deformate
    article_5358-img_3404
    Il confronto delle configurazioni deformate
  • Il confronto delle configurazioni deformate
    article_5358-img_3405
    Il confronto delle configurazioni deformate
  • Il riepilogo dei modi di vibrare
    article_5358-img_3406
    Il riepilogo dei modi di vibrare
  • Le fasi costruttive: le antenne
    article_5358-img_3407
    Le fasi costruttive: le antenne
  • Le fasi costruttive: le travate sospese
    article_5358-img_3408
    Le fasi costruttive: le travate sospese
  • Le fasi costruttive: i cavi “A”
    article_5358-img_3409
    Le fasi costruttive: i cavi “A”
  • Le fasi costruttive: i cavi “B” con la travata di accoppiamento
    article_5358-img_3410
    Le fasi costruttive: i cavi “B” con la travata di accoppiamento
  • Gli stati di sforzo
    article_5358-img_3411
    Gli stati di sforzo
  • Gli stati di sforzo
    article_5358-img_3412
    Gli stati di sforzo
  • La tensione di precompressione delle guaine
    article_5358-img_3413
    La tensione di precompressione delle guaine
  • L’intervento di consolidamento
    article_5358-img_3414
    L’intervento di consolidamento

Nel prosieguo vengono consegnati i risultati delle misurazioni effettuate in situ, in particolare quelle relative alle prove dinamiche, e vengono confrontati sia con i corrispondenti risultati sperimentali, desunti in una precedente campagna di indagini svolta per conto dell’Ente gestore dell’arteria sia con quelli teorici tratti da una analisi numerica su modello agli elementi finiti.

Quest’ultimo, in tal modo validato, ha consentito di determinare l’effettivo stato di sforzo presente nei vari elementi strutturali del viadotto e quindi proporre una soluzione per il suo consolidamento e adeguamento.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,