Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il cantiere dalla “A” alla “Z”

Che Manitou sia ormai un vero Fornitore completo per il cantiere è cosa risaputa. Dalle mini pale gommate e cingolate Gehl e Mustang, fino ai sollevatori telescopici rotativi oltre i 30 m passando per i modelli frontali e stabilizzati, per le navicelle e per gli accessori originali. Chi oggi cerca soluzioni integrate fra loro, in Manitou le trova senza problemi

sfondo man

A Parigi il Costruttore presenta il suo piccolo sollevatore MT420 H con attacco compatibile con tutte le attrezzature delle mini pale Gehl.

Questo consente di avere una ancora maggiore integrazione di gamma con un risparmio notevole per il Cliente finale e una ottimizzazione del cantiere. Tema, quest’ultimo, quanto mai centrale per tutti i Costruttori che vogliano far aumentare la marginalità ai propri Clienti.

La gamma degli accessori originali Manitou compatibili è stata aumentata e ora comporta un’offerta ancora più ampia, spaziando dalle classiche e irrinunciabili benne, fino ad avere lame a controllo laser, passando per benne miscelatrici, benne speciali con griffe idrauliche, ecc..

  • Manitou
    1 man
    Il compatto MT420 H è uno dei sollevatori telescopici compatti più interessanti per le soluzioni tecniche utilizzate per braccio e cabina
  • Gehl
    2 man
    Avere una gamma di attrezzature compatibili fra MT420 H e minipale Gehl permette un’ottima integrazione all’interno del cantiere
  • stabilizzatore
    3 ok man
    Lo stabilizzatore MT1335 HA Easy è una macchina molto interessante perché associa prestazioni e compattezza. Le dimensioni compatte dell’MT1335 HA Easy non rinunciano però a una struttura concepita per i lavori pesanti
  • Cantieri
    4 ok man
    L’MRT2470 è un rotativo che permette di svolgere lavori preclusi ad altre macchine grazie alla portata utile di 7.000 kg e all’altezza di lavoro di 24 m. Carichi elevati, sbracci importanti, ingombri contenuti: elementi fondamentali per la produttività nei cantieri infrastrutturali
  • Sbraccio
    5 man
    La navicella dell’MT1335 HA Easy è dotata di aggancio semplificato e ha una portata di 1.000 kg che permette il lavoro in quota di più persone
  • Mustang
    6 ok man
    Compattezza e robustezza sono due principi fondamentali su cui si basa tutta la gamma Gehl
  • Robustezza
    7 ok man
    L’altezza di sollevamento delle mini pale Gehl è uno dei loro punti forti anche con i bracci di concezione radiale
  • Compattezza
    8 ok man
    Le cabine di guida hanno un design funzionale ma una dotazione completa e mirata al comfort dell’operatore

Il piccolo MT420 H integra a sua volta in modo ottimale la gamma di mini pale Gehl, costituendo un valore aggiunto notevole in cantiere grazie alla sua compattezza, alla sua visibilità e al comfort che, oggi, non trova riscontri nella specifica categoria. 

Con i piedi è meglio!

Sempre in tema di accessori, di integrazione e di ottimizzazione, anche la gamma di macchine stabilizzate, specificamente orientate ai cantieri edili di ogni tipo e dimensione, presenta degli accessori di più semplice impiego.

Il modello MT1335 HA Easy ha oggi una navicella con un fissaggio semplificato ma sicuro che ha una portata fino a 1.000 kg. Si tratta di un accessorio espressamente dedicato a chi opera nella costruzione, manutenzione e bonifica delle coperture.