Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Istat: nel mese di settembre 2021 le costruzioni aumentano oltre il 10% rispetto allo scorso anno

L’Istat conferma che l’attività nei cantieri prosegue. «La produzione nelle costruzioni – segnala infatti l’Istituto di statistica nella nota del 19 novembre – torna a crescere in maniera considerevole dopo l’incremento contenuto di agosto». Rispetto ad agosto l’incremento di settembre è pari a +0,5% (dato destagionalizzato) mentre per quanto il trimestre, la media del periodo luglio-settembre 2021 segna un +0,3% rispetto ai tre mesi precedenti.

Gli incrementi su base tendenziale, con un incremento unico del 10,5% rispetto a settembre 2020 infatti, coincidono per l’esatta corrispondenza di giorni lavorativi nei due mesi a confronto.

Il commento dell’Istat: «Su base annua, a settembre la produzione nelle costruzioni torna a crescere in maniera considerevole dopo l’incremento contenuto di agosto».

«Il livello dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni – si legge nella nota – segna un nuovo aumento su base mensile, registrando il valore più elevato degli ultimi cinque mesi e portandosi, in termini trimestrali, al massimo degli ultimi nove anni. Anche nel complesso del terzo trimestre si evidenzia un incremento congiunturale, sebbene molto più modesto di quelli osservati nei due trimestri precedenti».