Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Pensati per noi

L’SK210 SNLC-10 e l’ED 160-5 Blade Runner sono due fra gli escavatori a cui Kobelco punta per il mercato italiano. Capiamo il perché

sfondo kob

Un grande evento nazionale in cui Kobelco ha presentato, in anteprima assoluta il nuovo SK210 SNLC-10, la versione rientrante nella sagoma limite di 2,55 m del modello della classe 20 t SK210 LC-10.

Un passo significativo che indica in modo chiaro come il Costruttore giapponese voglia essere una presenza importante sul nostro mercato, andando a inserirsi nella fondamentale fascia media del mercato che, da noi, richiede macchine trasportabili in sagoma. Ma non solo.

  • attrezzature
    1 kob
    Disponibile con braccio a triplice articolazione direttamente dalla fabbrica, il nuovo SK210 SNLC-10 può operare in modo agile e produttivo anche in spazi complessi e portare più facilmente attrezzature pesanti
  • Kobelco
    2 kob
    All’evento nazionale di Palosco (BG), Kobelco ha permesso di provare sia la versione con braccio monoblocco che quella con braccio a triplice articolazione
  • Escavatori
    3 kob
    La struttura short-radius e il sistema brevettato iNDr permettono di operare in ambienti di ogni tipo senza penalizzazioni sugli ingombri e con un impatto sonoro molto basso
  • short-radius
    4 kob
    L’ED160-5 Blade Runner è un escavatore molto interessante per le Imprese stradali italiane che cercano una macchina versatile, compatta ma al contempo produttiva in più ambiti operativi

Kobelco è un apprezzato Costruttore di macchine speciali, leader in Giappone nel difficile e selettivo mercato delle macchine da demolizione, che ha permesso al brand di maturare una grande esperienza nella progettazione e costruzione di macchine speciali che hanno fatto scuola.

Fra queste rientra sicuramente il progetto Blade Runner in cui l’ED160-5 Blade Runner è un escavatore decisamente interessante per tutte quelle Imprese che svolgono lavori stradali in ambiti complessi che spaziano dalle zone montane e boschive fino alle urbanizzazioni cittadine. Dove l’ED160-5 Blade Runner può fare la differenza grazie alla lama dozer a sei vie del tutto identica nelle funzionalità a quella di un dozer medio.