Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Manutenzione invernale 4.0

L’obiettivo del lavoro sviluppato dal comitato tecnico B.2 è stato quello di capire se le nuove tecnologie connesse alla infrastruttura stradale potessero portare vantaggi anche nella gestione della viabilità invernale e in che modo potessero integrare l’innovazione dei mezzi e delle attrezzature

sfondo gil

In questo contesto è di grande importanza l’attività di ricerca e sviluppo portata avanti negli ultimi anni dalla Società Giletta SpA (Gruppo Bucher) con il progetto Assist, finanziato dell’ESA (European Space Agency), che è stato realizzato da un gruppo di Aziende con competenze diverse:

  • I.S.M.B Istituto Superiore Mario Boella, Centro di Ricerca del Politecnico di Torino e della Compagnia di San Paolo;
  • Giletta SpA, Produttore di attrezzature WRM (spargisale,spazzaneve, frese, ecc.);
  • SAET Srl, Sviluppatore e produttore di elettronica e firmware;
  • Geoville, Specialista dell’earth observation;
  • Alpha Consult, boutique di consulenza specializzata in applicazioni spaziali e GNSS.

La Smart Road dell’ANAS

Il trasporto va ripensato come un sistema integrato e dinamico, nel quale l’informazione, la gestione e il controllo operano contemporaneamente per ottimizzare l’utilizzo delle infrastrutture e l’organizzazione della mobilità.

In questo contesto, rientrano gli “Intelligent Transport Systems – ITS”, introdotti dalla Direttiva 2010/40/UE, che contiene gli standard e le specifiche per gli ITS, comuni in tutto il territorio dell’Unione Europea, stabilendo i seguenti settori prioritari:

  • uso ottimale dei dati relativi alle strade, al traffico e del trasporto merci;
  • continuità dei servizi ITS di gestione del traffico e del trasporto merci;
  • applicazioni ITS per la sicurezza stradale (safety) e per la sicurezza (security) del trasporto;
  • collegamento tra i veicoli e l’infrastruttura stradale.

Nel contesto sopra descritto, ha dato un segno tangibile ANAS con il programma Smart Road, che prevede la realizzazione di un insieme di infrastrutture tecnologiche che puntano alla sostenibilità e al miglioramento della sicurezza e della fruibilità delle strade seguendo il processo dinamico della Digital Transformation (DT) che realizza servizi e soluzioni moderne.