Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Crescita di green bond nel settore dei trasporti

L’orizzonte temporale è un aspetto importante degli investimenti sostenibili, per loro natura adatti a chi non cerca lo sprint a breve

sfondo bond

Nei prossimi anni assisteremo a una crescita significativa di emissioni di green bond nel settore dei trasporti e dell’energia. È quanto emerge dal report di S&P
Global Ratings.

Secondo lo studio, il settore dei trasporti è pronto a emetterne di più dal momento che gli investitori istituzionali sono sempre più attratti da emissioni con lunga
durata, importo elevato e rating investment-grade.

  • green bond
    1 bond

Tra i casi italiani, i Gestori segnalano le obbligazioni verdi emesse da Intesa SanPaolo, Enel, Hera, Alperia e Ferrovie dello Stato. In un mercato sempre più affollato sul fronte dell’offerta, la vera sfida è arrivare prima dei concorrenti a individuare i trend di domani, in modo da poter investire sui titoli sottovalutati
rispetto al potenziale.

Nel Responsible Investment Report 2018 curato da Insight Investment (Società di gestione del Gruppo Bny Mellon Im), anche l’energia pulita spicca tra i temi trainanti del futuro prossimo e, di conseguenza, viene indicato un elevato potenziale di sviluppo per i green bond.