Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Da oggi aperta la piattaforma per accedere al fondo per la progettazione di opere prioritarie

(Come riportato in una nota del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili)

Comuni, Città metropolitane e Province potranno fare richiesta fino al 13 ottobre 2021.

E’ disponibile sul sito Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili l’informativa utile per accedere alle risorse del fondo per la progettazione di opere prioritarie previste nel Decreto ministeriale 215/2021. Dal 15 giugno 2021 e fino al 13 ottobre 2021 Comuni, Città metropolitane e Province interessate possono presentare, attraverso la piattaforma informatica predisposta da Cassa depositi e Prestiti, la proposta di ammissione al finanziamento.

Il provvedimento, firmato dal Ministro Enrico Giovannini il 19 maggio (vd link: https://www.mit.gov.it/comunicazione/news/dal-mims-115-milioni-per-la-progettazione-di-opere-prioritarie ), attribuisce 115 milioni di euro per finanziare la progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari, la project review di infrastrutture già finanziate nonché la redazione di progetti di fattibilità di piani urbani per la mobilità sostenibile, i piani strategici metropolitani e i progetti pilota relativi alla piattaforma nazionale a supporto delle funzioni dei mobility manager scolastici.

Per quanto riguarda le Autorità Portuali e le Regioni Costiere dotate di Piano Regolatore Portuale, anch’esse beneficiarie dei fondi per la progettazione, sarà emanato uno specifico provvedimento per il riparto delle risorse.

Per accedere alla documentazione: www.mit.gov.it>temi>infrastrutture>ediliziastatale>progetti Link : https://www.mit.gov.it/node/16115