Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Autostrade, il nodo genovese è nuovamente in tilt. Sull’A26 code e afa: Protezione civile in pre-allerta

Photo credit: Il Secolo XIX

(come riportato da Marco Fagandini su Il Secolo XIX)

È slittata la riapertura del casello di Genova Est, sbloccato poi alle 7.45, per completare le ispezioni dentro la galleria San Pantaleo. Per questo e per i numerosi cantieri e restringimenti di carreggiata anche oggi il nodo autostradale genovese è congestionato dalle prime ore della mattina.  Visto il perdurare del traffico e le alte temperature la polizia stradale ha preallertato la protezione civile per intervenire con la distribuzione di acqua agli automobilisti incolonnati.

Gli aggiornamenti:

Ore 11.40 – Sull’A10, in direzione Genova, coda di 2 chilometri tra Varazze e Arenzano per lavori

Ore 11.30 – Sull’A12, in entrambe le direzioni, code in uscita a Genova est per senso unico alternato

Ore 11.00 – E’ migliorata la situazione sull’A26: ora si regiastrano code a tratti tra Ovada e Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia (direzione Voltri) per lavori

Ore 10.10 – È arrivata a 16 chilometri la coda in A26 tra Ovada e il bivio A26/A10 (direzione Voltri) a causa dei cantieri e restringimenti di carreggiata. In A10 coda di tre chilometri tra Varazze e Arenzano

Ore 9.10 – Sull’A26 coda di 12 chilometri tra Masone e bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia (direzione Voltri) per lavori

Ore 8.10 – Sull’A26 10 chilometri di coda da Masone al bivio con l’A10 per cantieri

Ore 8.00 – In A7 ci sono code di quattro chilometri, in direzione Milano, tra Genova Sampierdarena e il bivio A7/A12 Genova-Livorno per lavori e coda di tre chilometri, in direzione Genova, tra Genova Bolzaneto e il bivio A7/A10 Genova-Ventimiglia

Ore 7.55 – In A10, in direzione Genova, cinque chilometri di coda tra Celle Ligure e Arenzano e code di tre chilometri tra il bivio A10/A26 Trafori e Genova Pegli. Infine, in A26 coda di cinque chilometri tra Masone e il bivio A26/A10

Ore 7.45 – Sull’A12 Genova-Sestri Levante riaperta la stazione di Genova est in entrata e in uscita, grazie all’adozione di un senso unico alternato