Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Focus A22 – Settembre/Ottobre 2022

L’approfondimento su iniziative, progetti e attività di Autostrada del Brennero SpA, Gestore dell’Autostrada A22

Un tratto in gestione di A22

Una sbirciata al cellulare, un bicchiere di troppo

Focus A22 – Settembre/Ottobre 2022 – L’attenzione cala e l’incidente, quando si è alla guida di un’auto, rischia di essere fatale. Pare ovvio e scontato, in teoria. Ma quando si è giovani e inesperti, con la patente fresca di rilascio e magari per la prima volta si imbocca un’autostrada, può non bastare.

Da otto anni, Autostrada del Brennero SpA promuove “ABC – l’Autostrada del Brennero in Città. Progetto didattico di educazione stradale”, che si prepara a tornare anche il prossimo anno per la nona edizione.

ABC è affiliato a “Icaro”, progetto di successo promosso dalla Polizia Stradale e volto a diffondere la cultura della guida sicura in tutte le sue declinazioni tra i ragazzi dalla prima media alla quinta Superiore.

L’ultima edizione di ABC
1. Un momento dell’ultima edizione di “ABC – l’Autostrada del Brennero in Città. Progetto didattico di educazione stradale”

Il contenitore formativo pensato da Autostrada del Brennero si rivolge invece ai giovani degli ultimi due anni del ciclo delle Secondarie di secondo grado con sede nelle province attraversate dall’A22 (Bolzano, Trento, Verona, Mantova, Reggio Emilia e Modena). Ha un obiettivo: avvicinare al Codice della Strada gli studenti che stanno per prendere la patente, offrire loro gli strumenti per una corretta valutazione del rischio e promuovere un comportamento corretto e responsabile quando si viaggia in autostrada.

Nel corso delle prime sette edizioni, il progetto ha raggiunto 17.432 studenti dal Brennero a Modena. Il format scelto fino al 2020, articolato in tre parti, ha conquistato il pubblico: l’attenzione dei ragazzi viene catturata all’inizio dalla proposizione di un’opera artistica – negli scorsi anni, ad esempio è stato proiettato il lungometraggio “Young Europe” di Matteo Vinicio – seguita da una parte più pratica.

Simulazione dello stato di ebbrezza
2. Un momento di esperienza pratica per simulare la condizione dello stato di ebbrezza

Due Formatori, uno di Autostrada del Brennero e uno della Polizia Stradale, dialogano con i ragazzi mostrando anche brevi filmati di incidenti avvenuti sulle autostrade italiane. I giovani vengono così proiettati in situazioni di rischio reale, dove emerge l’incapacità di chi guida di valutare determinati pericoli, soprattutto in condizioni di apparente sicurezza, dal proprio stato alcolemico alla stanchezza fino all’uso del cellulare.

Quindi si passa ai consigli pratici che gli operatori di Autostrada del Brennero impartiscono al giovane pubblico: da come informarsi prima e durante il viaggio in autostrada a cosa fare in caso di guasto al veicolo.

La terza parte conduce il pubblico ancora più addentro alla percezione del rischio e si articola in una serie di esperienze pratiche: un esempio su tutti, indossare degli occhiali che simulano lo stato di ebbrezza e provare a compiere gesti semplici, come raccogliere le chiavi da terra.

Simulazione dello stato di ebbrezza - Focus A22
3. Un momento di esperienza pratica per simulare la condizione dello stato di ebbrezza

A seguito della pandemia da Covid-19, la Società ha proposto un modello interattivo di ABC attraverso la formula del Webinar.

Sei le dirette formative proposte, una per ogni provincia attraversata dall’A22, girate in studio. Per abbattere la distanza imposta dal video, le spiegazioni e i filmati proposti dai Formatori sono stati accompagnati da un quiz veicolato attraverso la piattaforma Kahoot! e dalla messa a disposizione di un numero whatsapp attraverso cui i giovani potevano porre domande in tempo reale.

Gli ottimi numeri registrati – 6.832 studenti nelle sei province interessate – hanno suggerito di mantenere ciò che di buono aveva lasciato l’anno pandemico.

Scuola guida - Focus A22
4. Emerge sempre di più quanto sia importante la cultura della guida sicura

Nel biennio 2021-2022, il progetto ABC è stato così proposto con la formula del Seminar, che la Società intende mantenere anche per il 2022-2023: per ognuna delle sei province attraversate dall’A22, è stato organizzato un evento in presenza, garantendo in contemporanea anche la diretta streaming per consentire di partecipare nella modalità Webinar a tutte le scuole che lo volessero.

Anche in questo caso, i numeri rivelano un forte interesse delle giovani generazioni e delle scuole alla sicurezza stradale: 5.600 gli studenti coinvolti, distribuiti in 295 classi di 40 istituti scolastici.

L’appuntamento tornerà anche il prossimo anno nelle città di Bolzano, Levico (TN), Legnago (VR), Mantova, Correggio (RE) e Carpi (MO).

Focus A22 >  Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter mensile al link http://eepurl.com/dpKhwL  <