Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Auto usate, mercato in crescita

(come riportato su Le Strade dell’Informazione)

La regione con il maggior incremento è il Lazio (+16,1%) seguito da Lombardia (+14,3%) e Campania (+13,3%)

La paura dei contagi fa crescere la voglia di auto e chi non dispone di risorse sufficienti ad acquistare un veicolo nuovo si rivolge al mondo dell’usato. Una analisi di Research Reports World, evidenzia come la domanda mondiale di vetture di seconda mano crescerà nel prossimo quinquennio ad un ritmo superiore a quanto previsto. Secondo le stime di S&P il segmento delle city car in particolare dovrebbe riscuotere successo nei principali mercati europei quali Italia, Spagna, Germania, Francia e Regno Unito.

Una crescita che potrebbe essere rallentata però dalle politiche di incentivi al mercato del nuovo avviato dai singoli governi che premono per riaggiornare in termini ecologici il parco circolante. Il trend dell’usato gode allo stato attuale di ottima salute anche al di fuori del vecchio continente con gli USA che nel mese scorso hanno registrato un incremento dei prezzi di auto e camion usati del +5,4%, il valore più alto dal 1969, che ha inciso anche sull’aumento dell’Indice dei prezzi al consumo di agosto (+0,4%).

Per quanto riguarda il nostro paese, il prezzo delle vetture di seconda mano è calato rispetto all’anno scorso, ma il risparmio si va assottigliando. Secondo le recenti rilevazioni dell’Osservatorio Autopromotec, infatti, ad agosto i prezzi delle auto usate sono scesi di appena lo 0,6% rispetto allo stesso mese del 2019 (contro il +2,7% del nuovo), la stessa variazione registrata anche nel mese di luglio e molto ridimensionata rispetto al -1,2% registrato dalle quotazioni di vetture usate nel primo semestre del 2020.

Le richieste di usato sono comunque cresciute. Ad agosto, secondo l’Aci, i passaggi di proprietà sono cresciuti del 4% raggiungendo le 196.226 unità cifra che, rispetto al nuovo, si traduce in 198 passaggi di proprietà per ogni 100 vetture nuove vendute. Rapporto che diventa di 190 a 100 considerando i primi otto mesi dell’anno.

Nel mese scorso il diesel (53,2%) si conferma la motorizzazione preferita tra gli acquisti dell’usato rispetto alla benzina (34,7%). La regione con il maggior incremento di vetture usate è il Lazio (+16,1% a 19.386 unità), seguito da Lombardia (+14,3% a 26.343) e Campania (+13,3% a 16.306). Tra le città italiane, in testa c’è Roma (+20,9% a 13.603), seguita da Napoli (+18,6% a 7.278) e Milano (+20,3% a 6.298).