Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Il GEIE-TMB lancia la nuova applicazione TMB Mobility

In tempo reale, informazioni viabilità e webcam, previsioni di traffico e interruzioni programmate, regole di circolazione, condizioni tariffarie: tutto questo direttamente sul proprio smartphone), gratuitamente e con un solo clic. E’ quanto il GEIE-TMB mette a disposizione dei propri utenti in viaggio verso il Traforo del Monte Bianco.

Da oggi, è possibile scaricare “TMB Mobility”, la nuova App gratuita di informazione sulla viabilità e sulle condizioni di accesso al Traforo del Monte Bianco.

“TMB Mobility” consente all’utente di visualizzare sul proprio smartphone le informazioni sullo stato della circolazione e sui tempi di attesa.

Le informazioni, disponibili in tre lingue (italiano, francese, inglese), sono mostrate sopra una mappa geografica che rappresenta i due piazzali di ingresso (lato Italia e lato Francia) e le due aree di regolazione del traffico pesante (Aosta e Passy-Le Fayet).

Sono inoltre disponibili informazioni sulle regole di circolazione e le condizioni tariffarie, e le immagini delle telecamere (le stesse visualizzate sul sito web del traforo). L’applicazione è pubblicata su Apple store e Google Play.

Le informazioni sui tempi di attesa e sugli eventi in corso o previsti (es. interruzione programmata della circolazione a causa di esercitazione di sicurezza o attività di manutenzione) sono alimentate in tempo reale dagli operatori della postazione di controllo e comando del Traforo del Monte Bianco. Tali informazioni sono allineate a quelle inviate ad altri partner di info viabilità (Autostrade per l’Italia, Autoroutes et Tunnel du Mont-Blanc, Autoroute info, comune di Chamonix).

Per scaricare la App

“TMB Mobility” è scaricabile gratuitamente:

– dal sito del GEIE-TMB (www.tunnelmb.com)

– dai siti delle due società concessionarie del Traforo del Monte Bianco: SITMB (www.sitmb.com) e ATMB (www.atmb.net)

– da Apple Store e Google Play

– tramite il QR code sottostante.

Share, , Google Plus, LinkedIn,