Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Multiskid RC: la nuova minipala con controllo da remoto

La Multiskid RC della Società veneta CM Srl (Crusher Machines) è un must have in ogni cantiere

I sistemi remoti industriali hanno dimostrato la capacità di rendere più sicuri i vari cantieri difficili o pericolosi e di aumentare la produttività. Questi innovativi sistemi con controllo da remoto possono essere applicati in svariati campi come, solo per citarne alcuni, l’edilizia, l’ingegneria, la logistica, le infrastrutture, il forestale. Per andare incontro a queste nuove esigenze lavorative, CM (Crusher Machines) ha progettato e costruito un nuovo skid steer loader completamente radiocomandato: il Multiskid RC (https://www.cmcrushermachines.com/prodotti-cm/mini-pala-radiocomandata-rc/).

Multiskid RC con fresa stradale FS 1000
1. Multiskid RC con fresa stradale FS 1000 autolivellante: una visualizzazione diretta per l’operatore durante la fresatura adiacente ai pozzetti

I vantaggi

Grazie al sistema di controllo da remoto completo gli operatori sono in grado di guidare la macchina a distanza, offrendo diversi vantaggi agli operatori stessi.

Maggiore sicurezza in cantiere, grazie alla visibilità diretta, l’operatore vede dove la macchina sta lavorando, operando in completa sicurezza a distanza, lontano anche da rumori e vibrazioni.

L’utilizzo inoltre del Multiskid permette un minor impiego di risorse in cantiere in quanto un solo operatore è in grado di fare quei lavori, ad esempio di microtrincea o di fresature stradali dove con una normale minipala sarebbe necessario un secondo operatore davanti alla macchina operatrice che dia segnali all’operatore in cabina per eseguire i lavori.

Multiskid RC con escavatrice a ruota T600
2. Multiskid RC con escavatrice a ruota T600: uno scavo di microtrincea per la posa dei cavi della fibra ottica

La sicurezza in primo piano

Aumenta anche la sicurezza in tema di salute per l’operatore grazie all’utilizzo del Multiskid RC in ambienti pericolosi e ad alto rischio, si pensi alla pulizia di vasche di biogas, dove l’operatore dovrebbe lui stesso mettere rischio la propria salute immergendosi in materiali per esso dannosi, ma grazie al Multiskid RC, la pulizia delle vasche viene fatta in tutta sicurezza.

Il baricentro basso, la carreggiata larga e la scelta del sottocarro trapezoidale assicurano stabilità su superfici con forte pendenza/discese e terreni sterrati, ambienti naturalmente pericolosi difficilmente raggiungibili con le classiche macchine operatrici. Inoltre, il sistema a carro trapezoidale garantisce una forte trazione e velocità superiore consentendo di lavorare in una vasta gamma di applicazioni e condizioni di terreno.

con benna spazzatrice
3. Multiskid RC con benna spazzatrice: la pulizia delle aree di lavoro dopo gli scavi

I cingoli sono in gomma armati in acciaio costituiti da inserti in acciaio forgiato che offrono un maggiore supporto all’intera larghezza del cingolo oltre che ad una maggiore durata e resistenza ai graffi e all’usura; i cavi continui in acciaio mantengono gli inserti in posizione donando resistenza alla trazione, bloccando la tensione sei cingoli.

Il design del battistrada contribuisce, inoltre, a ridurre la pressione al suolo del macchinario incrementando la forza di trazione e stabilità. Agile, compatto ma allo stesso tempo potente, grazie al suo motore 102 HP è conforme agli standard sulle emissioni Stage 5, F3.8 Stage v/Tier 4 Final.

con benna miscelatrice
4. Multiskid RC con benna miscelatrice: chiusura dello scavo di microtrincea, ripristino asfalto nelle aree fresate

Versatile per ogni esigenza

Dotato di attacco standard universale per skid steer loader, può essere agganciata qualsiasi attrezzatura come per esempio, a titolo esemplificativo – ma non esaustivo -, frese stradali a freddo, ruota escavatrice per le micro trincee, trencher, benne miscelatrici, benne spazzatrici, trince forestali, decespugliatori, trinciaceppi, benne (per uso generale, a capacità elevata, per pulizia, di servizio, per materiali leggeri, multiuso, mordenti industriali, mordenti di servizio), lame (angolabili, apripista), forche, coltivatori rotativi.

Il braccio è stato progettato perché si possa elevare fino a tre mesi permettendo lo scarico ad altezze elevate.

Il radiocomando arriva fino a una distanza di 300 m ed è dotato di pulsante di emergenza, azionamento e spegnimento macchina, accensione luci a led e clacson. Il trasmettitore è ergonomico, compatto il suo robusto alloggiamento in nylon in fibra di vetro è sigillato IP65.

con benna frantoio
5. Multiskid RC con benna frantoio per la frantumazione dell’inerte

Dal radiocomando, l’operatore può verificare in tempo reale il livello del carburante, la temperatura del motore, se vi è l’attrezzatura agganciata o se vi sono eventuali anomalie. Il dispositivo emette anche un segnale acustico in caso di eventuali guasti.

Massima manovrabilità grazie alla facilità d’uso del radiocomando. Pochi semplici tasti con tre diverse modalità di velocità, facile da maneggiare e intuitivo.

Il sistema idraulico è costituito da tre pompe una destinata all’attrezzatura agganciata, una adibita allo spostamento dei cingoli e la terza per i servizi secondari.

Il Multiskid RC è equipaggiato con prefiltro ciclonico con la vaschetta trasparente a vista che grazie alle alette centrifughe operano una prima separazione della polvere permettendo di ridurre notevolmente la sostituzione degli elementi filtranti.

con ruota escavatrice
6. Multiskid RC con ruota escavatrice

Dotato inoltre di quattro punti di sollevamento certificati che consentono di sollevare la macchina per posizionarla in determinate aree, di quattro fari a led di serie che emettono una maggiore raggio di visibilità oltre a non essere danneggiati dall’umidità e resistenti alle vibrazioni, di avvisatore acustico durante il senso di marcia e in retromarcia nonché di zavorre per controbilanciare attrezzature pesanti.

Non da meno, risponde ai criteri per accedere al credito d’imposta 4.0.

>  Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter mensile al link http://eepurl.com/dpKhwL  <