Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Lunga vita al calcestruzzo

La Società Supershield spiega come proteggere le infrastrutture dal degrado

sfondo supershield

I prodotti cristallizzanti della gamma LCT

Supershield è all’avanguardia nella ricerca tecnologica dei materiali per la protezione del calcestruzzo e dei sistemi d’impermeabilizzazione delle strutture e continua la sua ricerca ogni giorno per migliorare e rendere più semplice, più ecologica e più economica l’impermeabilizzazione e la protezione delle strutture realizzate dall’uomo.

I prodotti cristallizzanti della gamma LCT superano e sostituiscono i prodotti a base cementizia in tutte le loro applicazioni: per la protezione delle nuove opere, c’è l’Admixplus: facile da dosare in centrale di betonaggio in quanto liquido come gli altri additivi, entra nel ciclo automatizzato dell’impianto permettendo certezza del dosaggio e quantificazione dello stesso nel DDT;

  • per il risanamento del calcestruzzo, c’è Crystalspray: prodotto da risanamento del calcestruzzo a base acquosa, penetra meglio, è più efficace di quelli a base cementizia e richiede una sola applicazione e nessun trattamento successivo;
  • per la protezione delle infrastrutture, c’è il Multiseal: prodotto cristallizzante multifunzione (unico sul mercato mondiale) dedicato alle infrastrutture con la funzione di impermeabilizzazione per cristallizzazione in profondità anche in presenza di forte pressione idrostatica, di formazione di una barriera chimica interna nei primi 2 cm sotto la superficie del calcestruzzo che blocca l’assorbimento capillare e la penetrazione degli aggressivi chimici e di repellente superficiale.

Admixplus

Per l’additivazione dei plinti di fondazione, Supershield propone Admixplus, additivo chimico a base acquosa a principio attivo sistema DPC per l’impermeabilizzazione della massa di calcestruzzo.

La sua particolare composizione chimica reagisce con i sottoprodotti di idratazione del calcestruzzo formando all’interno di pori e capillari un complesso cristallino insolubile che diviene parte integrante della massa cementizia e che agisce come barriera impermeabile contro la penetrazione dell’acqua e degli agenti chimici da qualsiasi direzione essi provengano.

Lo sviluppo della formazione cristallina si riattiva anche in tempi successivi in caso di nuove infiltrazioni di acqua o umidità e sigilla fessure fino a 0,4 mm.