Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Osservatorio Oice: a marzo valore progettazione +32,7% su febbraio

(Come riportato in un comunicato Oice)

123 affidamenti di progettazione fino a 140.000 euro, il 50,0% del numero totale, 32 appalti integrati per 302,1 mln di lavori e 9,0 mln di progettazione

Riprende a crescere il mercato della progettazione, a marzo sono state 243 per un valore di 104,7 milioni di euro; rispetto a febbraio il numero sale dell’1,7% e il valore del 32,7%. Il confronto con marzo 2021 mostra il calo del 50,7% nel numero ma una crescita del 26,3% nel valore.

Il 25% del valore raggiunto nel mese è dovuto a cinque gare dell’Autorità di Sistema Portuale del mar Tirreno Centrale (NA) con un valore complessivo di 26 milioni di euro.

Il primo trimestre 2022 si chiude con una perdita del 44,1% nel numero dei bandi ma una crescita del 3,1% nel loro valore rispetto al primo trimestre 2021; il valore medio a bando è cresciuto dell’84,4%.

Il crollo del numero delle gare di progettazione inizia con l’entrata in vigore a maggio del decreto 77 sulle semplificazioni Pnrr, che ha innalzato la soglia per gli affidamenti diretti a 139.000: negli ultimi dieci mesi (giugno 2021- marzo 2022), rispetto ai dieci mesi precedenti (agosto 2020 maggio 2021) il numero dei bandi scende del 37,9%. 

Cresce a marzo il mercato di tutti i servizi di architettura e ingegneria, infatti nel mese di marzo le gare sono state 390 (+5,1% su febbraio), con un valore di ben 255,0 milioni di euro (+35,7% su febbraio) occorre risalire ad ottobre del 2020 per avere un valore mensile superiore; il confronto con il mese di marzo 2021 vede il numero calare del 53,2% e il valore salire del 3,1%.

Il primo trimestre si chiude in campo negativo: -47,3% in numero e -8,0% in valore sul primo trimestre 2021.

I bandi per appalti integrati rilevati nel mese di marzo sono stati 32, con valore complessivo dei lavori di 302,1 milioni di euro e con un importo di progettazione stimato in 9,0 milioni di euro. Rispetto a febbraio il numero cala del 13,5% e il valore dell’80,1%, il confronto con marzo 2021 vede il numero calare sempre del 13,5% ma il valore crescere del 26,0%.

Nel primo trimestre gli appalti integrati crescono del 12,0% in numero e del 277,9% in valore sul 2021. Il valore della progettazione compresa cresce del 589,8%, dai 12,3 milioni del primo trimestre 2021 ai 84,9 milioni nel 2022.

Share, , Google Plus, LinkedIn,