Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei trasporti è intervenuto all’Assemblea di Alis e “Stati Generali del Trasporto e della Logistica” a Roma

“Dobbiamo portare il codice degli appalti in Consiglio dei ministri entro l’Immacolata”. È quanto afferma il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini, intervenendo all’Assemblea di Alis e “Stati Generali del Trasporto e della Logistica”, sottolineando che “abbiamo una settimana di tempo” e che “se non aggiorniamo i prezzi, le gare per i bandi del Pnrr andranno deserte.

Molte opere non sono nemmeno cominciate e il nuovo Codice appalti potrà snellire e tagliare quello che si può”. Lo riportano le principali agenzie di stampa.

Sul tema del nucleare, Salvini ha detto: “Mi metterò testardamente al lavoro” ricordando che “l’Italia potrebbe avere la sua centrale in 7 anni”. Nel corso del suo intervento, il ministro ha ribadito il suo impegno personale per la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina.