Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

 Circonvallazione ferroviaria di Trento: Bando da quasi un miliardo di euro

Al bando pubblicato da Rfi, per realizzare la circonvallazione ferroviaria di Trento, partecipano quattro gruppi: Consorzio stabile Sis e altri tre gruppi guidati da Consorzio stabile Eteria, Pizzarotti e Webuild

Al bando da oltre 980 milioni pubblicato da Rfi il 23 settembre (e scaduto il 14 novembre, hanno risposto il Consorzio stabile Sis, e altri tre raggruppamenti formati dal Consorzio stabile Eteria (capogruppo) con Salcef; Pizzarotti (capofila) con Saipem e, infine, il gruppo guidato da Webuild con Ghella, Collini Lavori e Seli Overseas.

Il lotto 3a, fa parte del più ampio progetto, realizzato per lotti, di quadruplicamento della linea ferroviaria Fortezza-Verona di accesso da sud alla nuova Galleria di Base del Brennero in costruzione, per il potenziamento del corridoio europeo Ten-T Scandinavo-Mediterraneo.

L’opera prevede la realizzazione di una nuova linea ferroviaria a doppio binario di circa 13 chilometri, di cui circa 11 in galleria a doppia canna. La realizzazione è finanziata con fondi Pnrr, e affidata alle cure del commissario straordinario Paola Firmi, vicedirettrice generale Sviluppo e standard di Rfi.

Share, , Google Plus, LinkedIn,