Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Il nuovo ponte di Genova: ecco a che punto sono i lavori

(come riportato sul Corriere della Sera)

Il 24 maggio il concerto per celebrare la costruzione

Viaggio dentro il cantiere che non si ferma mai: 24 ore su 24, 7 giorni su 7. «Un ponte smart e sostenibile sospeso tra terra e mare, sorretto da grattaceli di cemento. Un’pera d’arte di acciaio e cemento». Per celebrare la costruzione, il prossimo 24 maggio sotto il nuovo ponte il concerto dell’Accademia Nazionale Santa Cecilia diretta dal Maestro Antonio Pappano.

Venti cantieri (18 pile e due spalle), che operano in contemporanea nel grande cantiere del ponte, al lavoro giorno e notte, sette giorni su sette, senza interrompersi. La corsa contro il tempo per il nuovo ponte di Genova, con turni di lavoro paralleli in più dimensioni: sottoterra, a terra, in elevazione (lungo le pile), in quota, dentro il cassone, sopra la soletta.

Per celebrare la costruzione del nuovo Ponte di Genova, Salini Impregilo (nella joint venture Pergenova insieme a Fincantieri) organizza per la consegna dell’opera alla città un Concerto dell’Accademia Nazionale Santa Cecilia diretta dal Maestro Antonio Pappano. Un concerto per un’opera di eccellenza, ricostruita in tempi record, che vuole posizionare Genova al centro della scena mondiale con un artista come Pappano.

Il cantiere del nuovo ponte di Genova non si ferma mai. In un suggestivo timelapse gli avanzamenti delle lavorazioni del mese di dicembre. Nel video l’attività incessante 24 ore su 24 delle maestranze e dei tecnici di PERGENOVA, la joint venture costituita da Salini Impregilo e Fincantieri Infrastructure del gruppo Fincantieri, incaricata di ricostruire il viadotto che riconnetterà Genova al territorio e al Paese.

A catturare lo sguardo le campate che dominano la valle Polcevera e che oggi, dopo i vari di gennaio, sono sette per un totale di 350 metri di infrastruttura visibile. Ai progressi dell’impalcato si aggiungo quelli delle pile, già 11 quelle completate su un totale di 19.