Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Ultimi preparativi per la galleria di base del San Gottardo

Mentre sono già in corso i primi lavori di montaggio per la grande festa, nella Galleria di base del San Gottardo vengono eseguiti gli ultimi test e le opere finali. La Alptransit San Gottardo SA è in dirittura d’arrivo – il 1° giugno 2016 consegnerà la galleria alle FFS per l’esercizio. Presso le FFS e l’UFT fervono i lavori per l’attribuzione dell’autorizzazione d’esercizio, come hanno dichiarato gli enti coinvolti in occasione di un’informazione ai media tenutasi presso il portale nord della galleria di base.

Per l’inaugurazione ufficiale della Galleria di base del San Gottardo, il 1° giugno 2016, oltre al Consiglio federale in corpore sono pure attesi i capi di Stato e di governo dei nostri Paesi limitrofi, nonché i ministri dei trasporti dei Paesi situati lungo la tratta del corridoio merci Rotterdam-Genova. Alla presenza di 1100 ospiti e di 300 rappresentanti dei media, due treni, uno da nord e uno da sud, inaugureranno la galleria di base. I primi a transitare attraverso la galleria saranno 1000 rappresentanti della popolazione svizzera. L’evento ufficiale di inaugurazione avrà luogo su entrambi sia a sud che a nord della galleria, in prossimità dei due portali a Erstfeld/Rynächt e a Pollegio.

Durante il fine settimana successivo, il 4 e 5 giugno 2016, quattro apposite aree predisposte nella regione di Erstfeld/Rynacht e Pollegio/Biasca ospiteranno una grande festa popolare. I visitatori potranno attraversare la galleria ferroviaria più lunga del mondo con dei treni speciali. I biglietti per questi treni sono ottenibili presso i punti vendita serviti oppure il ticket shop online delle FFS. Oltre ai viaggi in treno, vi saranno numerose altre attrazioni per i visitatori. I centri di manutenzione e di pronto intervento delle FFS a Erstfeld e a Biasca apriranno le proprie porte. Nei padiglioni dedicati alla mobilità del futuro si potranno ammirare veicoli a guida autonoma, robot e droni. Anche i partner “Gottardo 2016” e i due Cantoni ospitanti Uri e Ticino si presenteranno in modo avvincente. Il 4 giugno saranno inoltre organizzate grandi feste nelle stazioni ferroviarie di Aarau, Bienne, Berna, Ginevra, Winterthur e Zurigo.

In occasione dell’informazione per i media, il registra Volker Hesse con il suo ensemble ha fornito un assaggio della messa in scena artistica prevista per i festeggiamenti. Saranno coinvolti in totale circa 600 attrici e attori. La messa in scena si terrà su entrambi i lati della Galleria di base del San Gottardo e unisce il mito del San Gottardo, con i suoi elementi primordiali, e la galleria dei record altamente moderna, che accorcia ulteriormente le distanze tra nord e sud. La rappresentazione principale avrà luogo il 1° giugno, mentre in occasione dell’evento per il grande pubblico del weekend sono previste delle riprese.