Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Il caso della circonvallazione Nord di Lione – SE BPNL

L’approccio innovativo di Sprinx ha permesso il revamping del sistema di analisi del traffico e videosorveglianza della Périphérique Nord (Lione)

La circonvallazione Nord di Lione

La regione di Lione è un crocevia storico di scambi e di transito non solo all’interno del territorio francese, ma anche da un punto di vista internazionale, per la sua prossimità con i maggiori trafori europei, il Frejus e il Monte Bianco.

La mancanza di un ordinamento gerarchico delle strade nell’area urbana ha generato per diversi anni difficoltà nella viabilità soprattutto nelle ore di punta.

Per questo, a Nord dell’area metropolitana di Lione, è nata nel 1997 la Boulevard Périphérique Nord, una complessa struttura urbana a pedaggio con una lunghezza totale di 10 km, punto di raccordo con le autostrade A6 (Parigi/Marsiglia), A42 (Ginevra) e A43 (Grenoble/Chambéry).

Con i suoi quattro tunnel per un totale di 6,5 km di lunghezza, due viadotti, sette gate, due caselli, la BPNL (Boulevard Périphérique Nord De Lyon) si è affermata come una delle opere infrastrutturali più strategiche, migliorando la qualità della mobilità e della viabilità urbana.

Nel 2020, la Concessionaria SE BPNL (Société d’Exploitation du Boulevard Périphérique Nord De Lyon), coadiuvata dallo studio di progettazione HGM Ingénierie, ha indetto una gara di appalto per il revamping completo del sistema esistente di analisi del traffico e videosorveglianza di BPNL, che prevedeva l’aggiornamento di circa 200 telecamere dislocate su tutta la tratta, sia a cielo aperto sia all’interno dei tunnel, e dei rispettivi sistemi di videoregistrazione e di analisi video. Si trattava di un progetto molto ambizioso per ciò che riguardava il sistema di Automatic Incident Detection.

Sprinx, Società italiana che presidia da oltre dieci anni il mercato dell’Intelligent Transportation System, in associazione temporanea di Impresa con Bouygues Energies & Services (Gruppo mondiale dedicato a servizi impiantistici con all’interno una divisione dedicata al Transportation), ha vinto l’appalto grazie all’expertise consolidata e all’innovazione presentata nel progetto (https://sprinx.ai/products/traffix-ai/). 

Nord
1. Il Boulevard Périphérique Nord

La sfida

La richiesta della Concessionaria era quella di minimizzare i tempi di sospensione del servizio nelle fasi di aggiornamento degli impianti esistenti, riducendo al minimo i disagi al traffico cittadino e agli operatori, e conseguentemente i costi indiretti e diretti dovuti al blocco dei transiti.

Tutto questo garantendo contemporaneamente, anche nelle fasi propedeutiche alla transizione al nuovo, che non ci fosse alcuna riduzione delle performance di monitoraggio del traffico rispetto a quelle del sistema precedentemente in esercizio. 

La soluzione

La cordata Sprinx e Bouygues Energies & Services ha proposto un progetto ambizioso per limitare i momenti di inattività, ridurre al minimo il disservizio e assicurare una costante crescita delle performance di monitoraggio del traffico.

Il progetto è consistito in due fasi cruciali principali, come richiesto dalla Stazione Appaltante e, per quanto riguarda il sistema AID, si è proceduto come di seguito descritto. 

La prima fase

È consistita nell’attivazione in parallelo (pré-basculement) al sistema esistente, del sistema AID di Sprinx, utilizzando i flussi video delle telecamere analogiche esistenti.

L’attività in parallelo ha permesso di dimostrare che la piattaforma traffix.ai di Sprinx potesse garantire, anche con apparati di campo obsoleti, buone performance e per nulla decrementate rispetto a quelle del sistema in uso dalla Concessionaria.

Grazie alla combinazione innovativa di Deep Learning e tracciamento di oggetti 3D, traffix.ai, è infatti una piattaforma di analisi del traffico veicolare estremamente adattiva, che garantisce elevate prestazioni di rilevamento anche in condizioni sfidanti, riducendo al minimo il numero di falsi allarmi anche in ambienti difficili.

Inoltre, l’unione della decennale esperienza di Sprinx nel settore dell’analisi della mobilità veicolare e pedonale con le più moderne tecnologie basate su Intelligenza Artificiale, ha permesso di integrare nella piattaforma traffix.ai tool di configurazione, calibrazione e tuning estremamente performanti e user-friendly, permettendo un deployment facile e veloce di una tecnologia basata su algoritmi complessi e sofisticati. 

Nord
2. Il tunnel di Caluire (3.730 m) sul Boulevard Périphérique Nord
La seconda fase

Il sistema di analisi preesistente è stato spento definitivamente e sostituito con il sistema di analisi traffico Sprinx, traffix.ai. Si è quindi proceduto con l’aggiornamento degli apparati di campo: la sostituzione di tutte le telecamere analogiche con telecamere IP di nuova generazione. L’attività si è svolta in maniera graduale nelle ore notturne, su tutte le telecamere interne ed esterne, per ridurre al minimo i blocchi del servizio.

Grazie a tale tecnologia è stato possibile ottimizzare i tempi di riconfigurazione delle nuove telecamere sugli analizzatori, garantendo una migrazione al nuovo sistema in maniera pressoché trasparente per gli operatori di sala operativa.

L’incremento del servizio di monitoraggio del traffico è stato inoltre garantito dal profondo livello di integrazione assicurato dai plug-in Sprinx con il sistema di videoregistrazione e videosorveglianza Milestone Systems, unico nel settore, e dai moduli out-put Sprinx OPC-UA con il sistema ITS esistente di sala radio.

Fondamentale è stata inoltre la piattaforma di gestione e visualizzazione unificata degli analizzatori, Sprinx Dragon, che ha permesso agli operatori di SE BPNL – attraverso un’interfaccia web facile e intuitiva anche nelle fasi di migrazione oltre che a conclusione delle attività – di monitorare costantemente l’andamento del sistema AID, interrogando il giornale eventi e visualizzando i grafici relativi agli allarmi traffico e di sistema.

Valore aggiunto della soluzione Sprinx: l’analizzatore AID traffix.ai e la piattaforma di management dragon

La combinazione tra algoritmi di intelligenza artificiale, trainati e consolidati in ambito traffico stradale e autostradale, e la tecnologia di tracciamento di oggetti 3D, per una facile e performante calibrazione e configurazione, ha permesso di rendere il processo di implementazione e di attivazione del nuovo sistema AID veloce e preciso, garantendo una massima riduzione dei tempi di disservizio, come da richiesta della Concessionaria.

Inoltre, Sprinx è stata l’unica realtà in grado di proporre, all’interno del progetto, una profonda integrazione con il sistema di videoregistrazione e videosorveglianza Milestone, grazie ai Plugin e gli Add-on sviluppati.

Nord
3 L’interno del tunnel

Infatti, attraverso il client di Milestone, gli operatori di sala radio BPNL possono accedere e visualizzare tutte le informazioni AID (eventi d’allarme, dati statistici di traffico) generate dal sistema Sprinx in maniera completamente integrata con il sistema di video-management.

Ulteriormente, grazie alla piattaforma Sprinx Dragon, non solo è stata garantita un’interfaccia unificata di visualizzazione e gestione di tutti gli analizzatori AID, per scopi sia operativi sia manutentivi, ma anche un gateway di comunicazione con il sistema ITS di sala radio, in grado di consentire non un semplice interfacciamento ma una profonda integrazione tra comandi e logiche di sistema, assicurando un’architettura più robusta ed affidabile. 

I risultati

In tempi brevissimi i risultati conquistati sono stati:

  1. utilizzo tecnologia AI: ammodernamento dell’impianto, sostituito con uno di ultima generazione con tecnologia AI, basato su piattaforme pc standard con processore Intel® Open VINO TM;
  2. ottimizzazione tempistiche: riduzione al minimo dei tempi di revamping dell’impianto preesistente con impianto di nuova generazione perfettamente integrato con sistema videoregistrazione e client di supervisione e con sistema ITS di sala radio;
  3. potenziamento delle detezioni a cielo aperto: l’applicazione di algoritmi di analisi traffico in ambienti esterni ha sempre risentito delle perturbazioni generate dai cambiamenti di luce e dalle condizioni atmosferiche. La tecnologia proposta da Sprinx, tracciamento degli oggetti 3D e modulo Deep Learning, ha permesso non solo di garantire performance alte per le detezioni richieste da SE BPNL a cielo aperto ma anche di aggiungerne altre, su richiesta della Concessionaria, proprio grazie ai risultati dimostrati;
  4. progetto con potenzialità aggiuntive: oltre all’AID con rilevazione delle principali detezioni sia a cielo aperto sia nei tunnel, Sprinx ha integrato nella propria proposta l’attivazione di funzioni statistiche di conteggio e classificazione dei veicoli, utili per scopi predittivi di traffico e di conteggio.

Questo permetterà a SE BPNL di sfruttare le telecamere di videosorveglianza per raccogliere dati statistici, valutando la sostituzione dei sensori attualmente preposti a tali funzioni (per esempio radar o spire), consentendo così un’ulteriore ottimizzazione dei costi di gestione e manutenzione.

L’analisi della mobilità veicolare e pedonale
4. L’esperienza di Sprinx nel settore dell’analisi della mobilità veicolare e pedonale unita alle più moderne tecnologie basate su Intelligenza Artificiale ha permesso di integrare tool di configurazione, calibrazione e tuning estremamente performanti e user-friendly

Inoltre, trattandosi di un’applicazione AID ma in un contesto urbano, funzioni sviluppate da Sprinx per il mondo delle Smart City, come la detezione e il conteggio di biciclette o monopattini, potranno essere facilmente integrate, assicurando al Cliente una crescita continua del sistema.

Dati tecnici

  • Stazione Appaltante e Contraente Generale: SE BPNL – Société d’Exploitation du Boulevard Périphérique Nord de Lyon
  • Direzione dei Lavori: HGM Ingénierie
  • Esecutori dei Lavori: ATI Bouygues Energies & Services e Sprinx Technologies
  • Data di consegna: Ottobre 2020

>  Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter mensile al link http://eepurl.com/dpKhwL  <