Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Efficienza compatta: la soluzione unica per il riciclaggio del fresato

Cams Centauro 100.32, la scelta della Marinelli Umberto Srl per la sostenibilità delle opere realizzate

  For English version: https://www.stradeeautostrade.it/en/machines-equipments-work-sites/compact-efficiency-the-all-in-one-solution-for-milled-asphalt-recycling/

Due realtà che si incontrano nella ricchezza di competenze tecniche e professionali, nella storicità del know-how e nelle scelte di continua innovazione. Una, Cams Srl (www.camssrl.it), è leader nel mondo nella produzione di impianti per il riciclaggio di asfalto e conglomerato bituminoso, l’altra, Marinelli Umberto Srl, è un’organizzazione efficiente e dinamica che risponde in modo puntuale alla complessità del settore delle opere stradali in Abruzzo e Molise.

Intraprendenza, competenza e dedizione: tre parole per descrivere l’Impresa Marinelli Umberto Srl

Nata nel 1967, dalla forte volontà di Umberto Marinelli che inizia nella sua città di San Salvo (CH) la propria attività realizzando lavori di movimento terra, scavi, sbancamento e autotrasporto, oggi è una solida realtà di produzione per tutto il territorio limitrofo dall’Abruzzo al Molise.

L’Impresa è stata costruita nel tempo, grazie a un processo di evoluzione, di miglioramento continuo e costante, un lungo cammino fatto di piccoli passi, dal lungimirante fondatore e proprietario che, con abilità e attenzione, ha raggiunto il successo grazie alla sua solida e radicata cultura del “fare”; ha posto in primo piano professionalità e grande forza di volontà per raggiungere i risultati eccellenti che ha ottenuto e che oggi sono una realtà consolidata.

riciclaggio
1. Cams Centauro 100.32 è la scelta della Marinelli Umberto Srl per la sostenibilità delle opere realizzate

Con impegno e passione ha unito tenacia, forza e leadership ai valori della famiglia, che ora rappresenta il suo vero punto di forza e che contraddistingue l’Azienda Marinelli Umberto Srl.

Cams, leader tecnologico nel riciclaggio dell’asfalto

Cams Srl nasce nel 2001 ereditando 40 anni di know-how grazie all’acquisizione del marchio TEM, produttore di impianti di frantumazione dei rifiuti dal 1964.

Da sempre attiva nella ricerca e sviluppo e attenta ad incontrare i bisogni del mercato con soluzioni innovative e brevetti esclusivi, negli ultimi anni Cams ha dedicato parte della sua ricerca al settore del riciclo dell’asfalto.

La capacità della Società di captare la potenzialità del settore prima della concorrenza ha dato all’Azienda la possibilità di avviare un progetto a lungo termine in collaborazione con l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna per lo sviluppo delle proprie tecnologie, portandola oggi a essere leader tecnologico al mondo per il riciclaggio di asfalto.

Tra le ultime tecnologie sviluppate appositamente per il trattamento dell’asfalto è nato anche un frantumatore secondario, il CTR 1200, dotato di dentatura studiata specificatamente per creare un prodotto di altissima qualità mantenendo il 100% del bitume contenuto nel materiale recuperato.

riciclaggio
2. Centauro 100.32 in funzione presso la Marinelli Umberto Srl

Inoltre, Cams ha brevettato a livello internazionale un sistema di dita meccaniche, i cosiddetti spintori che consentono di introdurre nelle bocche trituranti non solo il fresato ma anche le placche d’asfalto.

Dotati di coltelli sulla loro estremità, il compito degli spintori è quello di ridurre dimensionalmente le placche e di aumentare la capacità di presa degli alberi controrotanti, mantenendo il materiale all’interno dell’angolo utile dei denti e consentendo il riciclaggio anche di quella parte di materiale che diversamente finirebbe nelle nostre discariche inutilizzabile.

Due realtà, un’unica visione

Il celebre scrittore e viaggiatore britannico Bruce Chatwin fece di una semplice frase il suo mantra: “La vera casa dell’uomo non è una casa, è la strada”. E cos’è più accogliente del cammino su una nuova strada in un paesaggio incontaminato?

L’Impresa Marinelli ha scelto di riciclare l’asfalto per le sue opere e Cams ha risposto con la sua tecnologia di eccellenza in questo ambito, il Centauro 100.32 la macchina ibrida compatta ed efficiente della gamma del marchio felsineo.

La combinazione tra qualità del prodotto finale e rispetto per l’ambiente ha portato l’Impresa Marinelli Umberto alla scelta di acquisire il nuovo Centauro 100.32, macchinario unico che porta sul suo carro cingolato frantumatore e vaglio per un impiego completo nel ciclo di riciclaggio e che, dotato di motorizzazione ibrida, ha il minimo impatto ambientale.

  • riciclaggio
    3 cams
    3. Lo sviluppo del Centauro 100.32
  • riciclaggio
    4 cams
    4. Gli spintori idraulici

Efficienza compatta, facile da trasportare, in sagoma per il trasporto su strada, può essere utilizzato all’interno del centro di recupero o direttamente in cantiere.

Centauro 100.32, trituratore e vaglio in un’unica soluzione

A differenza dei frantoi tradizionali utilizzati nei processi di riciclaggio, il granulatore FTR 1000 di Cams installato su Centauro 100.32 è dotato di due alberi dentati controrotanti che operano a bassi giri.

Questo processo di lavorazione consente di frantumare sfruttando lo sforzo di taglio e quindi ottimizzando il consumo energetico, mentre il basso numero di giri riduce sensibilmente usure ed emissioni polverose rispetto alle tecnologie tradizionali.

La disgregazione operata da questi macchinari preserva le caratteristiche del prodotto senza alterarne la curva granulometrica e senza dispersione del bitume contenuto nel prodotto in entrata, come verificato dalle prove effettuate in collaborazione con i laboratori dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

Progettato per avere la massima versatilità, FTR 1000 è impreziosito da due sistemi brevettati. La sostituzione dei denti delle frese è pratica e veloce. I denti intercambiabili consentono di rimpiazzare solo le parti di usura, mantenendo il corpo di ogni fresa nella sua sede e abbattendo così i costi di manutenzione.

Efficienza compatta
5. Le dimensioni compatte di Centauro per un agile posizionamento

Il sistema di regolazione idraulica della pezzatura in uscita, gestito direttamente dall’operatore tramite il radiocomando, modifica in maniera veloce e precisa la dimensione del materiale trattato dal trituratore.

Il vaglio a due piani modello CVV 032 con superficie di vagliatura di 3,2 m2 ciascuno è studiato per assorbire completamente l’abbondante quantità di prodotto in uscita dal frantumatore primario e ottimizzare così l’efficienza produttiva dell’intero macchinario.

Centauro è stato inoltre studiato per essere utilizzato anche come solo trituratore. Una paratia collocata sulla testa dell’unità vagliante consente di bypassarne la funzione di selezione e ottenere un unico prodotto finito non calibrato.

Industria 4.0

Leale ai principi innovativi che la caratterizzano, Cams ha adottato misure idonee all’evoluzione tecnologica che a livello globale è sbocciata nella cosiddetta Industria 4.0.

Gli sviluppatori del software hanno spiegato come, attraverso un sistema di pesatura elettronico installato sui nastri di scarico dei materiali, siano in grado di rilevare il quantitativo di materiale prodotto e comunicare i dati ai server aziendali tramite una connessione 4G.

Il sistema mantiene il cantiere interconnesso ottimizzando in modo esemplare la logistica di cantiere che è costantemente a conoscenza della disponibilità dei materiali e dei quantitativi trattati per ogni codice CER autorizzato a entrare nell’impianto.

  • frantumazione
    6 cams
    6. Il prodotto finito
  • sostenibilità
    7 cams
    7. Il Centauro 100.32

Inoltre, grazie all’installazione di dispositivi GPS, si è in grado di controllare gli impianti da remoto ed effettuare la diagnostica anche su macchinari dall’altra parte del mondo. Efficienza compatta.

“Abbiamo tecnici che viaggiano tutto l’anno e possono raggiungere i clienti in poco tempo, ma conoscere prima eventuali problematiche ci consente di giungere sul sito preparati e già muniti degli eventuali ricambi necessari, riducendo le tempistiche di ripristino” – conclude il Direttore Commerciale di Cams, Andrea Trentini.

  For English version: https://www.stradeeautostrade.it/en/machines-equipments-work-sites/compact-efficiency-the-all-in-one-solution-for-milled-asphalt-recycling/

>  Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter mensile al link http://eepurl.com/dpKhwL  <