Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

La Holding di FS rinnova a sorpresa i vertici di Anas

Il 23 gennaio è stato nominato il nuovo Consiglio di amministrazione di Anas, in anticipo sulla scadenza di maggio 2018, da poco entrata nel Gruppo Ferrovie dello Stato italiane. Lo si legge sul sito della Holding di FS, in cui si spiega che l’assemblea degli azionisti ha nominato i componenti del nuovo CdA, che sarà composto di cinque membri e resterà in carica fino all’assemblea di approvazione del bilancio del 2020.

Il consiglio per il periodo 2018-2020 è composto da: Ennio Cascetta (presidente), Gianni Vittorio Armani, Cristiana Alicata e le nuove consigliere Vera Fiorani e Antonella D’Andrea. Il nuovo CdA ha quindi nominato Armani nel ruolo di Amministratore delegato e Direttore generale della società.

Il professor Ennio Cascetta (per due anni capo della Struttura di Missione Infrastrutture al Ministero dei Trasporti) torna a Roma in veste di presidente dell’Anas e Gianni Vittorio Armani viene confermato Amministratore delegato e Direttore generale di Anas. Confermata nel CdA anche la consigliera Cristina Alicata.