Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

A21 Piacenza-Cremona-Brescia, autostrada in concessione al Gruppo Gavio

Il Gruppo Gavio si è aggiudicato la gara per la concessione dell’autostrada A21 Piacenza-Cremona-Brescia. L’aggiudicatario provvisorio, si legge in una nota della controllante Sias, è il raggruppamento temporaneo d’imprese costituito dalla controllata Satap (con una quota 70% del raggruppamento) e dalla collegata Itinera (con il 30%).

L’aggiudicazione definitiva spetta al ministero delle Infrastrutture espletate le procedure richieste dalla direttiva europea in materia. Il Gruppo Gavio, con sede legale a Tortona, è tra i principali gruppi industriali d’Italia.

Le attività del Gruppo, si legge in una nota, spaziano dalla gestione di reti autostradali in concessione alla realizzazione di grandi opere infrastrutturali, dal settore dei trasporti, dei porti e della logistica alla gestione in concessione di parcheggi pubblici urbani, dal settore della tecnologia a quelli dell’energia e della nautica.

Il Gruppo Gavio è attivo in Italia e nel mondo con un patrimonio di circa 5.600 risorse con elevate competenze tecniche e professionali, e con ricavi aggregati di circa 3,0  miliardi di euro.

Il Gruppo Gavio è altresì tra i principali operatori nei settori dei trasporti, dei porti e della logistica. Nel settore dei trasporti su gomma il Gruppo opera, in particolare, nel trasporto di prodotti petroliferi e container, con un’ingente flotta di oltre 3.000 automezzi (trattori e rimorchi) e 1.500 addetti.