Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Furti di macchine da lavoro? Cgte protegge 4000 mezzi con queste “armi” tecnologiche

(come riportato su Stradafacendo)

Una radiofrequenza non schermabile, in grado di superare anche le barriere fisiche come container, capannoni, parcheggi sotterranei e garage, abbinata alle soluzioni telematiche che consentono di tenere sotto controllo i parametri vitali dei mezzi, verificandone in tempo reale i chilometri percorsi, il livello di carica della batteria e una serie di allarmi quali l’eventuale accensione e spostamento del mezzo fuori dalla fascia oraria lavorativa, lo scollegamento del dispositivo, l’entrata o l’uscita da una determinata area.

Sono queste le “armi di difesa” pronte per essere installate a bordo degli oltre 4.000 mezzi della flotta Cgte, azienda leader nel noleggio multi specialista di macchine da lavoro, in Italia per contrastare i furti dei mezzi.

Una serie di alert che, una volta attivati, saranno tempestivamente gestiti dalla Centrale operativa LoJack (nuovo “alleato” di Cgte in questa nuova campagna di difesa contro dal furto delle macchine da lavoro e per massimizzare i dati di gestione della flotta, rendendo più efficace la logistica, attraverso un monitoraggio costante e in real time sul parco mezzi) attiva 24 ore su 24, che potrà verificare l’accaduto e, nel caso di furto, avviare tempestivamente le ricerche.

Con i responsabili di Cgte che, come si legge in un comunicato, “potranno localizzare in qualsiasi momento tutti i mezzi in flotta, controllare la gestione dei tagliandi effettuati dagli stessi e verificare le ore di accensione del veicolo, elemento prezioso per definire il suo reale utilizzo”.

“La partnership con un operatore leader del settore del noleggio multi specialista di macchine da lavoro, come Cgte, costituisce per LoJack un primo passo importante in questo mercato”, ha commentato Maurizio Iperti, amministratore delegato di LoJack Italia.

“Grazie all’esperienza maturata a livello internazionale nel settore delle macchine da lavoro, siamo oggi in grado di offrire soluzioni avanzate, flessibili, tagliate su misura delle singole aziende che intendono proteggere i propri asset, i beni e le strumentazioni e rendere più efficace la propria logistica”.