Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Il credito di imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali

Incentivi-fiscali

Come espresso da una nota dell’USPI – UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA, in data 31 luglio 2018 è stato adottato il Provvedimento del Capo del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, previsto dall’articolo 5, comma 1 del DPCM 16 maggio 2018, n. 90, con il quale è approvato il modello di comunicazione telematica e sono definite le modalità per la presentazione della comunicazione sull’apposita piattaforma dell’Agenzia delle Entrate, ai fini della fruizione del credito di imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, di cui all’articolo 57-bis del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50.

vi invitiamo a leggere anche https://www.stradeeautostrade.it/notizie/2017/bonus-pubblicita-incrementale-approvato-emendamento-giornali-online/.

Le comunicazioni dovranno essere presentate, separatamente (per il 2017 e per il 2018), dal 22 settembre al 22 ottobre 2018 esclusivamente per via telematica, utilizzando i servizi telematici che saranno messi a disposizione nell’apposita area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate, a cui gli interessati possono accedere mediante l’identità SPID, oppure mediante le credenziali Entratel o Fisconline, rilasciate dall’Agenzia delle entrate, oppure mediante la Carta Nazionale dei Servizi.

Per tutte le informazioni, per la visione del modello e delle relative istruzioni, rimandiamo all’articolo dedicato sul notiziario.uspi.it.