Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Tangenziale Udine Sud: Santoro, progettazione ad Autovie Venete

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Infrastrutture e mobilità, Mariagrazia Santoro, ha affidato la progettazione definitiva del secondo lotto della tangenziale Sud di Udine alla società Autovie Venete.

"Autovie Venete – ha affermato Santoro – è il soggetto che ha finora seguito tutta la progettazione come unico responsabile sulla scorta dei precedenti incarichi affidati direttamente dalla Regione. Ora – ha aggiunto – seguirà anche l'attività di supporto a Friuli Venezia Giulia Strade sia nella fase di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) sia in quella di verifica e validazione del progetto definitivo necessario da porre a base di gara".

Resta in capo a Friuli Venezia Giulia Strade la realizzazione dell'opera, già completamente finanziata per un importo di 142.080.316,83 euro. "Si procede così – ha sottolineato Santoro – con un progetto atteso da anni dai comuni dell'hinterland udinese che potrà risolvere i problemi del traffico della SS13 Pontebbana nella tratta da Basiliano a Udine e consentirà lo svincolo in uscita dall'autostrada ad Udine Sud direttamente verso Pozzuolo del Friuli e in direzione Codroipo-Pordenone, by-passando i centri abitati".

"Parallelamente – ha concluso l'assessore – continua il confronto con il Governo riguardo alla miglior procedura autorizzativa da seguire una volta espletata la VIA dell'opera ed integrato il progetto con le eventuali prescrizioni".