Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

La verifica non invasiva della struttura di un viadotto

L’analisi georadar effettuata da Geo Alps Consulting SA degli elementi strutturali del viadotto delle Fornaci sull’autostrada Chiasso-San Gottardo: un esempio di applicazione del sistema radar Hi-Bright di IDS Georadar, in collaborazione con Boviar Srl

I risultati

Tramite opportuni filtraggi, tarature ed elaborazione dei dati, si è arrivato a fornire al Committente tutti i dati richiesti, organizzati in opportune tabelle che – a interavalli di 50 cm – riportano i seguenti parametri:

  • sulle piattabande:
  • profondità dei ferri di armatura;
  • disposizione dei ferri di armatura;
  • spessore del copriferro;
  • spessore dello strato di asfalto;
  • spessore dello strato di calcestruzzo;
  • spessore totale (asfalto e calcestruzzo);
  • sugli scatolari:
  • profondità dei ferri di armatura;
  • spessore del calcestruzzo.

Oltre alle tabelle riassuntive, per ciascuna area sono state realizzate immagini tomografiche riporatanti informazioni circa la distribuzione dello spessore di copriferro e la distribuzione delle aree con più probabilità della presenza di umidità.