Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

I software 2014 per infrastrutture civili

Autodesk presenta il nuovo portfolio: Autodesk Infraworks, reality capture e i nuovi servizi Cloud favoriscono l'adozione del BIM per trasformare la pianificazione, la progettazione, la costruzione e la gestione delle infrastrutture

I nuovi software e servizi Cloud 2014 per la pianificazione, progettazione, costruzione e gestione delle infrastrutture civili, favoriscono l’adozione da parte del mercato del Building Information Modeling (BIM) per le infrastrutture.

Immagini

  • Lo screen capture di un modello di infrastruttura esistente
    article_407-img_4596
    Lo screen capture di un modello di infrastruttura esistente
  • Autodesk InfraWorks 2014 favorisce una gestione efficiente di progetti infrastrutturali anche molto complessi
    article_407-img_4597
    Autodesk InfraWorks 2014 favorisce una gestione efficiente di progetti infrastrutturali anche molto complessi
  • Autodesk ReCap permette di lavorare con i dati di reality capture in modo semplice, veloce ed economico
    article_407-img_4598
    Autodesk ReCap permette di lavorare con i dati di reality capture in modo semplice, veloce ed economico
  • I servizi Cloud Autodesk 360 sono disponibili, con servizi aggiuntivi, per tutti gli utenti delle suite
    article_407-img_4599
    I servizi Cloud Autodesk 360 sono disponibili, con servizi aggiuntivi, per tutti gli utenti delle suite
  • I servizi Cloud Autodesk 360 sono disponibili, con servizi aggiuntivi, per tutti gli utenti delle suite
    article_407-img_4600
    I servizi Cloud Autodesk 360 sono disponibili, con servizi aggiuntivi, per tutti gli utenti delle suite

Il processo BIM permette la creazione e l’utilizzo di un modello intelligente per semplificare il coordinamento, la comunicazione, l’analisi e la simulazione, così come la gestione di un progetto e la collaborazione durante il processo di progettazione e costruzione dell’infrastruttura e sta diventando sempre più il workflow di riferimento del mercato. Il nuovo portfolio 2014 di Autodesk composto da software e servizi Cloud per le infrastrutture civili è caratterizzato dai nuovi software Autodesk InfraWorks e Autodesk ReCap.

Le sfide del Building Information Modeling

“Il mondo sta affrontando numerose sfide legate al mantenimento, alla progettazione e alla creazione delle infrastrutture necessarie per supportare la crescita della popolazione che, secondo le stime, arriverà a nove miliardi entro il 2030” – ha commentato Graziano Lento, Major Account Sales Executive AEC di Autodesk Italy.

“L’adozione del BIM porterà ad avere processi di progettazione e costruzione molto più efficienti. Le nostre linee di prodotto 2014 offrono una combinazione di tecnologie facilmente accessibili per il reality capture con tecnologie di prossima generazione per la progettazione e che creano una piattaforma unica nel suo genere che unisce il desktop e il Cloud per trasformare il mercato affinché possa affrontare queste importanti sfide”.

Le tecnologie di nuova generazione

Il nuovo software Autodesk InfraWorks (conosciuto come Autodesk Infrastructure Modeler) fornisce un’innovativa tecnologia per il modeling e la visualizzazione 3D per desktop, web e mobile che va ben oltre i tradizionali workflow CAD (Computer-Aided Drafting) che prevalgono ancora nel mercato attuale delle infrastrutture civili.

Autodesk InfraWorks permette a Ingegneri civili e urbanisti di progettare nel contesto di un ambiente reale, permettendo così di fornire progetti sia grandi che piccoli e gestendo in modo più efficiente i modelli infrastrutturali su larga scala, di velocizzare la progettazione, utilizzando il 3D sin dall’inizio, di collaborare con un ampio numero di stakeholder tramite le tecnologie Cloud e mobile e di comunicare in modo nuovo e con forte impatto visivo.

Autodesk InfraWorks aiuta i Progettisti a completare il lavoro di progettazione preliminare, generando proposte dettagliate nel contesto dell’ambiente esistente. Le nuove funzionalità per la progettazione di strade e autostrade integrate in Autodesk InfraWorks permettono a Ingegneri civili e Progettisti di ottimizzare i processi di progettazione, velocizzare a fornitura di un progetto e ridurre i costi, il tutto sperimentando nuovi servizi Cloud.

Le soluzioni per velocizzare i modelli 3D

Autodesk ha inoltre presentato Autodesk ReCap, una nuova soluzione per rendere più veloce la creazione di modelli 3D intelligenti da scansioni laser, fotografie e altre forme di reality capture.

Autodesk ReCap sfrutta la potenza del Cloud per far sì che gli Ingegneri civili e i Progettisti possano facilmente aggiungere, modificare, convalidare e documentare i propri processi di progettazione nel contesto di un ambiente esistente, e partire con un modello basato sulla realtà invece che da una schermata vuota. Autodesk ReCap, integrata nell’Autodesk Design and Creation Suites e nell’Autodesk Infrastructure Design Suite, permette di ripulire, organizzare e visualizzare la massa di dati acquisiti dalla realtà.

Autodesk InfraWorks, Autodesk ReCap e il portfolio completo di servizi Cloud per le infrastrutture civili sono disponibili come parte dell’Autodesk Infrastructure Design Suite 2014, che permette ai Professionisti del settore delle infrastrutture civili di scegliere gli strumenti migliori per avere sempre a portata di mano i progetti e rispondere velocemente al cambiamento dei requisiti di business.

Un’ampia gamma di software per le infrastrutture viarie

Sono disponibili tre edizioni della suite che permettono di accedere a un’ampia gamma di software inclusi: AutoCAD 2014, Autodesk AutoCAD Map 3D 2014, Autodesk AutoCAD Raster Design 2014, Autodesk Storm and Sanitary Analysis 2014, Autodesk Navisworks Simulate 2014, Autodesk Navisworks Manage 2014, Autodesk AutoCAD Civil 3D 2014, Autodesk 3ds Max Design 2014, Autodesk Revit Structure 2014, Autodesk AutoCAD Utility Design 2014, e i servizi Cloud Autodesk 360.

I nuovi componenti dell’Autodesk Infrastructure Design Suite 2014 (a seconda dell’edizione) includono Autodesk Bridge Module, Autodesk Geotechnical Module, Autodesk Rail Layout Module and Autodesk River e Flood Analysis Module (disponibile con l’Autodesk Subscription), Autodesk Robot Structural Analysis Pro 2014, Autodesk Revit 2014 e il nuovo Autodesk Roads and Highways Module for InfraWorks.

I servizi Cloud Autodesk 360 sono disponibili per tutti gli utenti delle suite, con servizi aggiuntivi, inclusi il Rendering, Structural Analysis for Autodesk Revit, Autodesk Green Building Studio, Energy Analysis for Autodesk Revit e Autodesk InfraWorks 360 (conosciuto come Autodesk Infrastructure Modeler for Web) e sono disponibili per gli utenti che acquistano una Autodesk Subscription.

Le disponibilità

La disponibilità dell’Autodesk Infrastructure Design Suite 2014 varia a seconda del Paese, con software e servizi Cloud inclusi a seconda della versione.