Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Gli scavi del domani sono “circolari”, economici e minimamente invasivi

Il nuovo sistema di posa e di rifacimento senza scavi è già da lungo tempo una tecnica comprovata per quanto riguarda le condutture di trasporto e le tubazioni con uscite multiple. Grazie a un’opportuna attrezzatura standard, in tutti i settori - dalle acque di scarico ai collegamenti FTTB - la posa e il rifacimento senza scavi sono ora possibili

Gli scavi del domani sono “circolari”, economici e minimamente invasivi

Non sono neanche necessari lavori di asfaltatura che provocano formazione di calore, vapore e rumorosità. Con questa procedura di intervento, i tempi si riducono notevolmente. Se poi si pensa ai residenti, si può essere certi che saranno molto soddisfatti di questi interventi ridotti al minimo sul piano stradale, rispetto a uno scavo classico davanti ad un edificio.

Anche l’ambiente trae notevole vantaggio, perché viene usato poco materiale, i lavori sono brevi e a basse emissioni e, per finire, lo strato utile del suolo mantiene una portata migliore da un punto di vista statico del terreno e quindi permette di evitare forzature o lesioni alle condutture.