Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Gli scavi del domani sono “circolari”, economici e minimamente invasivi

Il nuovo sistema di posa e di rifacimento senza scavi è già da lungo tempo una tecnica comprovata per quanto riguarda le condutture di trasporto e le tubazioni con uscite multiple. Grazie a un’opportuna attrezzatura standard, in tutti i settori - dalle acque di scarico ai collegamenti FTTB - la posa e il rifacimento senza scavi sono ora possibili

Gli scavi del domani sono “circolari”, economici e minimamente invasivi

I vantaggi della tecnica keyhole

L’elenco dei vantaggi è ampio e merita attenzione:

  • l’invasività nei confronti delle superfici è minima e vengono a mancare i lavori di asfaltatura e conseguenti;
  • i materiali rimossi possono essere riutilizzati almeno in parte;
  • i danni agli impianti delle condutture presenti vengono evitati grazie all’impiego di escavatori succhianti;
  • i lavori di perforazione sono effettuati in modo completamente automatico e sicuro direttamente dalla superficie;
  • sono possibili anche nuove pose con un’apposita attrezzatura dalla cantina di un’abitazione verso la fossa “keyhole”;
  • le vecchie condutture possono essere sostituite mediante un dispositivo di trazione a cavo del tipo Grundotugger;
  • i lavori di ispezione e di manutenzione, nonché le riparazioni di condutture del gas e dell’acqua possono essere eseguiti dal keyhole;
  • i lavori di sterro e di superficie possono essere eseguibili in modo redditizio, sicuro e minimamente invasivo. L’ingombro delle superfici per i lavori è estremamente scarso;
  • il riutilizzo e la sigillatura dell’asfalto buono rimosso dura soltanto circa 30 min;
  • emissioni ridottissime di rumorosità, polveri fini e CO2, a motivo delle operazioni ridotte e del breve tempo di lavoro;
  • lo scavo keyhole viene chiuso senza formazione di tensioni e senza danni di superficie per assestamenti o rotture dell’asfalto;
  • i costi diretti e indiretti rispetto ai sistemi di costruzione a cielo aperto sono nettamente minori.

La sicurezza sul lavoro

La tecnologia keyhole presenta molti vantaggi, anche per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro. La zona di lavoro è sempre stabile intorno al keyhole e sicura per quanto riguarda il rischio di smottamento; la superficie di lavoro è piana ed offre quindi una buona posizione ergonomica durante il lavoro.

Non è necessario alcun sforzo manuale improprio e nessun lavoro in posizione scomoda e forzata. L’installazione della raccorderia per l’allacciamento domestico sulla linea principale può essere eseguita con strumenti speciali direttamente dalla superficie e in abbinamento alla bussola passante per la muratura è possibile realizzare un allacciamento sicuro ed ermetico.