Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

La terza corsia sulla Venezia-Trieste

L’importante intervento utile al significativo incremento delle prestazioni e della qualità complessive dell’infrastruttura che, a fine lavori, sarà perfettamente inserita nel territorio e con un elevato indice di sostenibilità ambientale

La terza corsia sulla Venezia-Trieste

La viabilità

Nel tratto di autostrada interessato dai lavori le corsie – marcia e sorpasso – da 3,75 m sono passate a 3,50 m di larghezza. È stata eliminata la corsia di emergenza e predisposte 39 apposite piazzole riservate esclusivamente all’emergenza. Il limite di velocità è stato abbassato a 80 km/ora e ridotto a 70 km/ora per i mezzi pesanti che, a pieno carico, superano le 7,5 t. La durata dei lavori, realizzati dal Consorzio Tiliaventum (Società di scopo composta da Rizzani De Eccher e dall’emiliana Pizzarotti), è stata stimata in 1.430 giorni naturali e consecutivi, mentre l’investimento complessivo previsto è di 442 milioni.

Dati tecnici

  • Stazione Appaltante: Commissario Delegato per l’Emergenza in A4
  • Contraente Generale: Tiliaventum Scarl composto dalle Imprese Pizzarotti SpA e Rizzani de Eccher SpA
  • RUP: Ing. Enrico Razzini
  • Direttore dei Lavori: Ing. Denis Padoani
  • Coordinatore Sicurezza in Esecuzione: Ing. Flavio Drigani
  • Direttore Tecnico C.G.: Ing. Mario Monzali
  • Direzione di Cantiere: Ingg. Lorenzo Zucchini e Giuseppe Masotina
  • Importo dell’opera: 442.000.000 di Euro
  • Importo dei lavori: 294.000.000 di Euro
  • Durata dei lavori: 1.430 giorni
  • Data di consegna: 8 Febbraio 2017