Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il nuovo porto turistico di Ventimiglia

La realizzazione di un modello informativo volto alla progettazione e alla gestione di una infrastruttura portuale comprensiva di opere edili, riqualificazione urbanistica, opere a mare e di consolidamento di versante

sfondo proiter

I principali vantaggi del modello nei confronti della progettazione tradizionale

In sostanza i principali vantaggi ottenuti nel corso dell’esperienza possono essere riassunti nel:

  • proporre un modello unico e centrale da cui estrarre tutte le informazioni e i documenti necessari (viste, quantità, analisi, fasi, render, simulazioni, ecc.);
  • permettere di integrare i processi facendo convergere nel modello informativo contributi da differenti professionisti coinvolti per competenza, senza perdita di informazioni;
  • avere una gestione coerente, esplicita per ruolo professionale e allineata nei contenuti informativi;
  • fornire una base per la gestione delle operazioni di cantiere con la possibilità sia per l’impresa che per la Direzione Lavori di tenere traccia dell’andamento dei lavori e delle modifiche in corso d’opera verificandone la compatibilità;
  • fornire la base dei dati necessari a chi dovrà svolgere le attività di gestione e di manutenzione dell’opera.

Dati tecnici

  • Stazione Appaltante: Cala del Forte Srl (Società di proprietà dei Porti di Monaco)
  • Project Manager: Ing. Lorenzo Badalacco di Pro Iter Srl
  • Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo: Ing. Lorenzo Badalacco di Pro Iter Srl
  • Direzione dei Lavori: Ing. Lorenzo Badalacco di Pro Iter Srl
  • Importo dei lavori: 88.000.000 Euro complessivi di cui 58.000.000 di competenza Pro Iter suddivisi in opere a mare 24.000.000 Euro, opere a terra (commercio, autorimessa) 19.000.000 Euro, torre portuale 3.000.000 Euro, stabilizzazione del versante in frana 5.000.000 Euro e opere di urbanizzazione 7.000.000 Euro
  • Data di consegna: Gennaio 2016
  • Data di ultimazione: in corso di esecuzione