Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il ponte Molino: indagini e verifiche per l’idoneità dei trasporti eccezionali

Il programma di indagini effettuato a supporto delle verifiche di idoneità statica al transito di trasporti eccezionali e i risultati delle prove dirette di carico

sfondo anas

Con Ordinanza n° 376 del 25/11/2016, il Compartimento ANAS della Viabilità della Lombardia vietava il transito di trasporti eccezionali per massa sul ponte Molino lungo la S.S. 12 “dell’Abetone e del Brennero”, un ponte a doppia arcata, avente sviluppo di circa 21 m.

Il manufatto, originariamente realizzato intorno alla metà del XIX secolo e successivamente ampliato dopo circa 100 anni, scavalca il fiume Tartaro, che costituisce il confine regionale tra la Lombardia e il Veneto.

Siamo nei giorni successivi al crollo del cavalcavia di Annone, avvenuto per il superamento della propria capacità portante a seguito di ripetuti passaggi di carichi eccezionali. A quella data era del tutto comprensibile una pausa di riflessione sui trasporti eccezionali e di conseguenza una valutazione delle capacità residue dei manufatti con numerosi anni di servizio.

  • Convoglio
    1 anas
    Vista del ponte Molino (Ostiglia, MN)
  • Fiume Tartaro
    2A anas
    Sezione longitudinale del ponte Molino, con l’indicazione delle posizioni di endoscopie e carotaggi (dimensioni in centimetri)
  • Manufatto
    2B anas
    Pianta del ponte Molino, con l’indicazione delle posizioni di endoscopie e carotaggi (dimensioni in centimetri)
  • Lombardia
    2C anas
    Vista speculare del ponte Molino, con l’indicazione delle posizioni di endoscopie e carotaggi (dimensioni in centimetri)
  • Trasporti
    3 anas
    Esempi di carote cilindriche estratte dalle arcate in c.a. (via di corsa Ostiglia-Verona)
  • Viabilità
    4 anas
    La disposizione degli automezzi pesanti utilizzati nelle prove dirette di carico del 10 Febbraio 2017 relativamente alla configurazione di carico di riferimento e di maggiore cimento delle arcate
  • Indagine
    5A anas
    Disposizione e numerazione dei trasduttori di spostamento utilizzati (dimensioni in centimetri)
  • Carotaggio
    5B anas
    Disposizione e numerazione dei trasduttori di spostamento utilizzati (dimensioni in centimetri)
  • Ostiglia
    5C anas
    Disposizione e numerazione dei trasduttori di spostamento utilizzati (dimensioni in centimetri)
  • Ponte Molino
    5D anas
    Disposizione e numerazione dei trasduttori di spostamento utilizzati (dimensioni in centimetri)
  • Anas
    6 anas
    L’evoluzione nel tempo dello spostamento misurato in posizione S4 (campata in golena) per effetto della disposizione di carico di riferimento
  • Politecnico di Milano
    7 anas
    Vista del trasporto eccezionale (201,40 t) transitato sul ponte in data 17 Febbraio 2017
  • Automezzi
    8 anas
    L’evoluzione nel tempo dello spostamento misurato in posizione S4 (campata in golena) per effetto del trasporto eccezionale 201,40 t
  • Trasporto eccezionale
    9A anas
    Trasporto eccezionale da 2.014 kN (17 Febbraio 2017) e confronto tra le curve delle pressioni associate a tale transito ed alle condizioni di carico più penalizzanti realizzate nelle prove dirette del 10 Febbraio 2017
  • Trasduttore
    9B anas
    Trasporto eccezionale da 2.014 kN (17 Febbraio 2017) e confronto tra le curve delle pressioni associate a tale transito ed alle condizioni di carico più penalizzanti realizzate nelle prove dirette del 10 Febbraio 2017
  • Carico
    9C anas
    Trasporto eccezionale da 2.014 kN (17 Febbraio 2017) e confronto tra le curve delle pressioni associate a tale transito ed alle condizioni di carico più penalizzanti realizzate nelle prove dirette del 10 Febbraio 2017

In questo preciso scenario arriva al Compartimento per la Lombardia – ora chiamato Area Compartimentale – una richiesta di trasporto eccezionale composto da due convogli da oltre 200 t cadauno. L’esame della pratica, da parte dei Tecnici compartimentali, per quella geometria di convoglio e per quel tipo di carico, rapportati al manufatto da percorrere, produce un diniego motivato al passaggio.