Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Il nuovo ponte sul fiume Tagliamento

Realizzata nell’ambito dei lavori di ampliamento della Autostrada A4, l’opera si sviluppa per circa 1,5 km tra gli argini del fiume ed è costruita in adiacenza a quella esistente che sarà demolita

sfondo deal
Le sottostrutture

Le pile sono realizzate integralmente in c.a., hanno sezione circolare cava, con diametro esterno pari a 560 cm e spessore della parete pari a 50 cm. La fondazione è costituita da un pozzo di diametro esterno equivalente al fusto della pila formato da otto pali trivellati tangenti, ciascuno di diametro pari a 150 cm.

La forma circolare del fusto e della coronella di pali che costituisce la fondazione è stata oggetto di un’attenta valutazione di carattere idraulico che ha coinvolto anche l’esecuzione di un modello fisico in scala.

Tale geometria è stata studiata anche in comparazione con altre tipologie di pila e alla fine selezionata in quanto particolarmente efficace sia ai fini strutturali, considerando gli importanti fenomeni di scalzamento risultati dal modello, sia per il fatto di non costituire un ostacolo all’accumulo di oggetti trascinati dal fiume.

Il sistema fondazionale garantisce le condizioni di sicurezza nelle seguenti configurazioni e combinazioni:

  • configurazione con solo scalzamento generale in combinazione statica e sismica;
  • configurazione con scalzamento generale + scalzamento locale di progetto sia diffuso su tutte le pile che differenziato tra le pile in combinazione statica;
  • configurazione con scalzamento generale +50% dello scalzamento locale di progetto differenziato tra le pile in combinazione sismica.

Per limitare la flessibilità del sistema, è stata prevista la cementazione del nucleo di terreno all’interno del pozzo mediante trattamenti colonnari (jet-grouting) fino alla quota cui è previsto lo scalzamento. Il collegamento fra la testa dei pali costituenti il pozzo e la pila avviene tramite un elemento pieno in c.a..