Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Manutenzione straordinaria delle gallerie e dei viadotti sulla Autostrada A56

Edil San Felice S.p.A. Società Benefit (“la Società” o “Edil San Felice”), operatore leader nel settore delle manutenzioni di infrastrutture critiche in Italia, quotato sul mercato Euronext Growth Milan, comunica di essersi aggiudicata una nuova commessa da Amplia Infastructures S.p.A., dal valore di € 8.224.477 per l’esecuzione dei lavori di adeguamento sismico e delle NTC 2018 (“Norme Tecniche per le Costruzioni 2018”) del viadotto Calata San Domenico ubicato sulla tratta A56 della Tangenziale di Napoli S.p.A..

La durata complessiva del contratto è di 23 mesi e l’inizio dei lavori è previsto nel mese corrente. Oltre l’importo sopra riportato, sarà riconosciuto un premio proporzionalmente alla riduzione dei tempi di realizzazione dell’opera, fino ad un massimo di € 700.000,00 nel caso in cui si anticiperanno i tempi di consegna di 7 mesi.

I suddetti lavori prevedono: il potenziamento degli elementi caratterizzati da carenze di capacità resistente, la sostituzione degli appoggi esistenti e la predisposizione di carpenterie metalliche necessarie a realizzare dei ritegni sismici con conseguente solidarizzazione delle solette in corrispondenza delle selle Gerber adiacenti alle pile dei viadotti, oltre alla cucitura del giunto longitudinale tra gli impalcati delle due carreggiate.

Per Edil San Felice questa aggiudicazione rappresenta un ulteriore passo in avanti nella crescita del business della manutenzione straordinaria, ad alto grado di specializzazione, oltre che l’avvio dei lavori per la Business Unit di Ingegneria e Realizzazione, con a capo il neodirettore Carmine Orsini.