Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Catania, servizio di ingegneria per la progettazione esecutiva e adeguamento di 52 ponti critici

La Città metropolitana di Catania manda in gara il servizio di ingegneria per la progettazione esecutiva relativa al miglioramento e all’adeguamento dei ponti critici di competenza dell’ente.

L’importo è di oltre 2,6 milioni. La Città metropolitana già da tempo ha impiegato importanti risorse per definire un adeguato e funzionale sistema di mappatura di tutte le svariate opere d’arte che insistono sulla rete viaria.

Il lavoro ha restituito una situazione che presenta diverse criticità per la quali è stato redatto un progetto al fine di affidare un servizio di ingegneria e architettura per la progettazione esecutiva delle opere di miglioramento delle infrastrutture (ponti, viadotti, cavalcavia) delle strade ex provinciali.

 Le opere d’arte oggetto del servizio sono complessivamente 52 e per ognuna di esse esiste già una cartella di informazioni che si renderanno indispensabili per il progettista degli interventi manutentivi richiesti. Il bando di progettazione promosso dalla Città metropolitana rimane aperto fino al 3 luglio.