Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

V Meeting Commissari straordinari Anas

Il Ministro fa il punto sullo stato di avanzamento delle opere commissariate

Il Vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini sta incontrando allo Smart road center di Anas i Commissari straordinari per fare il punto sullo stato di avanzamento delle opere stradali sottoposte a commissariamento.

In totale sono 34 opere stradali per 127 interventi complessivi. Decisiva accelerazione per sei cantieri, pronti a partire o appena partiti.

Da Nord a Sud: SS20 Tunnel del Tenda (Piemonte); Raccordo autostradale tra l’A4 e la Val Trompia (Lombardia); Aurelia-bis a La Spezia (Liguria); Grosseto-Fano (Toscana); SS4 Salaria (Lazio-Marche); SS106 (Calabria).

Nelle ultime settimane i tecnici del MIT hanno anche lavorato ininterrottamente per evitare che gli interventi di ANAS destinatari dei fondi FSC 2014-2020 fossero definanziati. 24 gli interventi prioritari, per un valore di 4,5 mld di euro, per salvare quelli a rischio definanziamento e mettendo in sicurezza “pezzi” importanti di opere come la “Orte-Civitavecchia”, l’Aurelia-bis in Liguria, la Garganica in Puglia e alcuni interventi sulla Salerno-Reggio Calabria.

La proposta di Anas andrà al CIPESS entro la fine dell’anno e questo consentirà alla stessa Anas di appaltare tante opere stradali entro la primavera del 2023.

Share, , Google Plus, LinkedIn,