Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Sostenibilità, Giovannini: nel Pnrr il 70% degli investimenti per contrastare cambiamenti climatici

(come riportato in una nota del MIMS)

53 traguardi del Pnrr vanno raggiunti entro il 2026, 43 per investimenti e 10 per riforme

”Complessivamente parliamo di 61,4 miliardi, di cui il 70% è classificabile come contrasto al cambiamento climatico e il 55% è orientato al Sud”. A dichiararlo è il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovanni, in occasione di un’audizione alla Camera sullo stato di attuazione del Pnrr, come riportato diffusamente dalle agenzie di stampa.

”Nel 2021 il Mims ha già distribuito il 99% dei 61,4 miliardi del Pnrr. In termini di traguardi e obiettivi 53 traguardi del Pnrr vanno raggiunti entro il 2026, 43 per investimenti e 10 per riforme. Noi abbiamo già conseguito tutti gli obiettivi del 2021 e già due traguardi per il 2022.

Vorrei sottolinearlo anche a fronte di alcune notizie di stampa che dicono che siamo in ritardo. Bene, il nostro ministero è addirittura in anticipo perché abbiamo distribuito il 99% e abbiamo fatto tutto quello che andava fatto nel 2021 e abbiamo già fatto due riforme per il 2022.

Nel 2022 sono previste 7 traguardi, 4 per riforme di cui due già raggiunti e tre per investimenti”, sottolinea il ministro.