Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Nuovi rincari dell’energia. Aumentano del 35% i costi nei cantieri del Pnrr

Le bollette alle stelle gravano sulla produzione di acciaio, calcestruzzo, materie plastiche e bitume.

 Un nuovo duro colpo per il Pnrr e per i cantieri di opere pubbliche. Rincari che rischiano di portare a termine il Recovery Plan. Ance ha quantificato gli aumenti dei maggiori costi per i rincari energetici a circa il 35% rispetto a quanto previsto, solo pochi mesi fa, sulla base dei prezzari più aggiornati.

Dopo l’ondata di aumenti dei materiali per l’edilizia con l’aggiornamento dei prezzari delle opere, ora sui cantieri in corso e sui progetti pronti per le gare arriva la stangata dalla crisi energetica.

C’è la necessità di riaggiornare nuovamente i prezzari economici delle opere, la difficoltà a definire dove arriveranno gli aumenti energetici rendono questa seconda crisi dei costi ben più insidiosa di quella precedente.

Le compensazioni richieste e decise di compensazioni andavano mandate entro il 31 agosto, ma non si ha notizia che siano andate a buon fine e il Dpcm della procedura non è stato ancora pubblicato in Gazzetta ufficiale.

Difficoltà e incertezza si stanno riflettendo sulle imprese che già assommano, nella gestione dei cantieri in corso, i vecchi aumenti con i rincari energetici e dalla possibile sospensione lavori alle decisioni dei Rup alle possibili penalità.

L’Ance rileva che «negli ultimi mesi la componente energetica della bolletta risulta aumentata, rispetto alla media 2020, di oltre dieci volte (+1.230%). Negli ultimi sette mesi, l’acciaio impiegato nel calcestruzzo è aumentato del 55%, il PVC del 43% e il bitume del 49 per cento.

Diventa difficile anche reperire materiali sul mercato. I due effetti, quello della componente energetica diretta e quello dei prodotti utilizzati, determina, conclude il rapporto Ance, un maggior costo stimabile in circa il 35% rispetto a previsto, solo pochi mesi fa, sulla base dei prezzari più aggiornati.

Share, , Google Plus, LinkedIn,