Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

L’incarico al direttore della direzione progettazione e realizzazione lavori di Anas

(Come riportato in una nota di Le Strade dell’Informazione)

Non sarà Nicola Prisco, come annunciato a metà marzo dal Governo, il commissario straordinario per il raccordo autostradale della Valtrompia. Della notizia ne parla in un articolo il quotidiano Brescia oggi.  

Secondo quanto si legge, lo ha comunicato il sottosegretario della presidenza del Consiglio dei ministri, accogliendo la richiesta di esonero, presentata da Prisco a fronte dei «numerosi impegni assunti perla realizzazione degli interventi infrastrutturali necessari in occasione dell’evento olimpico Milano-Cortina 2026» e proponendo in sua sostituzione Eutimio Mucilli, attuale direttore della direzione progettazione e realizzazione lavori di Anas.

Un «ulteriore passo avanti – secondo il senatore valtrumplino della Lega, Stefano Borghesi -: concluso anche questo passaggio formale, tocca ora alla presidenza del Consiglio procedere con questa nomina tecnica che, come già ribadito in precedenza, di fatto toglie ogni alibi sul fronte della realizzazione di un’opera fondamentale per il nostro territorio.