Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

I prezzi di benzina e diesel sono ancora in in aumento

Ancora rialzi dei prezzi di benzina e diesel. Con le quotazioni del petrolio che hanno chiuso venerdì in diminuzione, in particolare sulla benzina, nel fine settimana non si sono avuti nuovi movimenti sui prezzi raccomandati dei carburanti ma, i prezzi alla pompa sono in aumento, soprattutto il diesel. 

In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 19 giugno, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 2,075 euro/litro (2,069 il valore del 16 giugno), con i diversi marchi compresi tra 2,066 e 2,085 euro/litro (no logo 2,061). Il prezzo medio praticato del diesel self sale a 2,030 euro/litro (contro 2,006 del 16 giugno), con le compagnie tra 2,026 e 2,046 euro/litro (no logo 2,028). 

Per il servito, per la benzina il prezzo medio praticato si aggira attorno a 2,203 euro/litro, con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 2,147 e 2,276 euro/litro (no logo 2,109). La media del diesel servito aumenta a 2,163 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 2,125 e 2,230 euro/litro (no logo 2,075).

I prezzi praticati del Gpl vanno da 0,834 a 0,850 euro/litro (no logo 0,819). Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 1,700 e 1,920 (no logo 1,780). 

Share, , Google Plus, LinkedIn,