Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Arriva nel 2025 l’auto volante

In concomitanza con l’Expo di Osaka

SkyDrive, la startup giapponese che produce auto volanti, ha annunciato la volontà di accelerare la commercializzazione del suo veicolo a decollo e atterraggio verticale (eVTOL), in modo da metterlo sul mercato in occasione dell’Esposizione universale di Osaka del 2025. L’annuncio è stato riportato da una agenzia Askanews.

La compagnia nipponica è riuscita a ottenere finanziamenti per 9,6 miliardi di yen (69 milioni di euro) da 13 compagnie giapponesi, tra le quali la Suzuki Motor, Kintetsu Group Holdings e MUFG Bank.

Già in precedenza, ad agosto 2020, la compagnia aveva raccolto 3,9 miliardi di yen (28mila euro) per i suoi progetti dalla Banca di sviluppo del Giappone e dalla trading house Itochu, con altri. Al momento l’auto volante di SkyDrive è soggetta alle analisi del Ministero delle Infrastrutture, Trasporti e Turismo nipponico per ottenere le certificazioni. Il primo volo del velivolo con uomo a bordo risale al 2019.

L’auto volante verrà utilizzata nel 2025 a Yumeshima, la “venue” dell’Expo di Osaka, come taxi volante per portare i partecipanti nel sito e per voli di piacere.