Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Anas: al via le iscrizioni per il quarto contest “Sicurezza stradale in musica”

(come riportato dall’Ufficio Stampa di ANAS)

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Radio Italia solomusicaitaliana, promuove uno dei temi di più scottante attualità tra i giovani

Iscrizioni aperte dal 14 febbraio fino alle ore 12.00 del 4 aprile 2022

Al via lunedì 14 febbraio 2022, le iscrizioni per il contest “Sicurezza stradale in musica”. Giunto alla quarta edizione, l’iniziativa musicale di Anas (Gruppo Fs Italiane), realizzata in collaborazione con Radio Italia, promuove uno dei temi di più scottante attualità tra i giovani, la sicurezza stradale.

 Da una recente ricerca sugli stili di guida degli italiani commissionata da Anas risulta infatti che una persona su tre ancora non allaccia la cintura di sicurezza, il 50% degli italiani non adopera i dispositivi di ritenuta per bambini e un italiano su dieci utilizza in modo improprio il cellulare alla guida, una delle cause principali degli incidenti stradali.

Il contest musicale è rivolto a musicisti, cantanti e band con un massimo di tre componenti, che dovranno presentare brani inediti, di qualsiasi genere, sui temi della sicurezza stradale, della strada e dei viaggi.

Al contest si possono iscrivere artisti che abbiano compiuto i sedici anni d’età, presentando brani in lingua italiana della durata massima di tre minuti e mezzo. L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna sulla sicurezza stradale “Quando Guidi, Guida e basta”, promossa da Anas, in collaborazione con Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e la Polizia di Stato volta a far percepire come i comportamenti scorretti o che sono diventati consuetudini spesso consolidate, rappresentino un pericolo per se stessi e per gli altri quando si è alla guida.

I brani potranno essere depositati entro le ore 12.00 del 4 aprile 2022. Successivamente, una commissione artistica selezionerà, a proprio insindacabile giudizio, 10 concorrenti che saranno convocati per partecipare alla finale prevista entro il mese di aprile.

All’evento conclusivo, che avverrà live o in forma alternativa in base alla situazione sanitaria emergenziale, una Giuria di Esperti, composta da un grande artista, un discografico, uno speaker di Radio Italia, un rappresentante di Anas, un rappresentante di Radio Italia, proclamerà il vincitore assoluto del contest.

A vincere, il brano che si aggiudicherà il punteggio complessivo maggiore in cinque categorie: originalità, arrangiamento, voce, interpretazione, testo e coerenza del messaggio.

Il vincitore assoluto, compatibilmente con il protrarsi della situazione di emergenza, si esibirà in occasione di prestigiosi eventi musicali live di caratura nazionale, mentre il suo brano, di cui sarà realizzato un videoclip, verrà promosso sui canali di comunicazione di Anas e Radio Italia e sarà distribuito da una casa discografica.

Dal 14 febbraio fino al 4 aprile iscrizioni sul sito: www.sicurezzastradaleinmusica.it compilando online il form di registrazione.

Link per scaricare video spot https://we.tl/t-yRoucIybcA

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it).

Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.