Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Tampone Covid 19 in autostrada per gli autotrasportatori

(come riportato da Community – Strategic Communications Advisers – Paolo Zeni)

L’iniziativa del Gruppo A4 Holding operativa da lunedì 22 febbraio presso Autoparco Brescia Est

A4 Holding rende noto di aver messo a disposizione da oggi per tutti gli autotrasportatori in transito sulla propria rete autostradale un apposito ambulatorio medico all’interno di Autoparco Brescia Est dove effettuare un test rapido Covid-19, il cui esito negativo è indispensabile per poter varcare il confine verso Austria e Germania.

Il servizio consiste in un tampone rinofaringeo e viene effettuato in collaborazione con il Poliambulatorio Specialistico Verona a un costo di trenta euro, con il rilascio dell’esito e della relativa documentazione multilingua (italiano, tedesco e inglese) entro 10 minuti dall’esecuzione del tampone.

Questa iniziativa vuole essere un concreto aiuto alla categoria dell’autotrasporto italiano e straniero che si trova a dover fronteggiare estenuanti code ai confini e a dover ricercare scomode soluzioni lungo la tratta di percorrenza per assolvere all’obbligo del tampone.

Il servizio prende il via da oggi 22 febbraio e sarà operativo durante la settimana dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.30, senza necessità di prenotazione.

***

A4 Holding

Attiva da quasi 70 anni nella progettazione, realizzazione e gestione di grandi infrastrutture viarie, A4 Holding occupa oggi 541 addetti. Nel 2019 ha generato 429 mln di euro di ricavi e gestisce attualmente 235 km di autostrade e 60 di tangenziali nel Nord Est italiano. Del Gruppo fanno parte la società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A., nata nel 1952 da una alleanza di enti pubblici ed economici e che amministra in concessione le tratte A4 Brescia-Padova e A31 Valdastico, la società A4 Trading che assolve il compito di gestione delle aree di servizio e di sosta, parcheggi per automezzi pesanti e servizi di accoglienza al viaggiatore e A4 Mobility attiva nei sistemi di pedaggio, controllo del traffico, verifica e sicurezza degli accessi e progetti legati alla smart mobility. Dal 2016 A4 Holding fa parte del Gruppo Abertis, gestore di oltre 8.600 Km di strade a pedaggio e presente in 16 paesi fra Europa, Asia e le Americhe.